Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Primo PianoRoyal Gossip

Meghan Markle e Carlo, viene fuori solo ora: cos’è successo in Chiesa, prima del matrimonio

La moglie del principe Harry avrebbe lasciato il re sorpreso

Meghan Markle ha sposato il principe Harry nel 2014 in un matrimonio che si è tenuto nella cappella di san Giorgio a Windsor. Nonostante lo sfarzo della giornata, c’erano state molte tensioni in vista della cerimonia. Una di queste ha riguardato Thomas Markle, padre della duchessa di Sussex. Tra loro i rapporti sono divenuti così tesi che alla fine è stato re Carlo ad accompagnare la nuora all’altare.

Secondo alcuni è stata Meghan a non volere più il padre al suo fianco, mentre ai tempi il Mirror aveva riportato che il signor Markle si era rifiutato di presentarsi alle nozze. Quel che è certo è che l’allora principe Carlo si sarebbe offerto di accompagnare la sposa lungo la navata.

Ansa

Quando il re si è proposto come accompagnatore, però, non è andata come sperava. Anche se poi tutti ricordano le immagini dei due che si avviano insieme verso l’altare, la verità sarebbe più complessa. A raccontarla è stata l’autore di Queen of Our Times, Robert Hardman. Ecco che cosa ha riportato sui fatti.

La sorprendente risposta di Meghan Markle al principe Carlo

All’interno del suo libro Hardman ha scritto che il principe Carlo si propose come accompagnatore a Meghan Markle sperando di farle cosa gradita. La duchessa di Sussex ha accettato, ma mettendo subito in chiaro alcune condizioni che ne facevano presagire ancora una volta il carattere.

Ansa

La risposta dell’ex attrice di Suits, secondo quello che riporta un amico, non era proprio quella che si aspettava Carlo. La Markle, infatti, avrebbe detto: “Possiamo incontrarci a metà strada?“. Le intenzioni della moglie del principe Harry, dunque, sono apparse molto chiare: voleva mostrare al mondo intero che stava andando all’altare in maniera autonoma. L’autore ha aggiunto: “Ecco un indicatore del fatto che questa non era una sposa timida, ma una donna sicura di sé e indipendente, determinata a fare un grande ingresso da sola“.

Ansa

Alla fine, dunque, per le sue nozze Meghan Markle ha accettato in parte l’invito di Carlo. Ha percorso una parte della navata da sola prima di incontrare il principe Carlo che era lì ad attenderla a metà percorso. La duchessa ha voluto mostrare che era arrivata lì “da sola”. Di certo anche negli eventi futuri ha rimarcato più volte la propria indipendenza, coinvolgendo anche il marito. Qualche anno dopo le nozze, infatti, il principe Harry Meghan hanno lasciato la Famiglia Reale per cercare la loro indipendenza negli Stati Uniti d’America.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Pulsante per tornare all'inizio