Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di VelvetPrimo Piano

Amici, Rita soffre di discalculia, dislessia e disgrafia: cosa sono

Maria De Filippi ha aiutato la ballerina a spiegare i suoi disturbi e come incidono sulla danza

Nel corso di un collegamento in daytime, Maria De Filippi ha aiutato Rita a spiegare dei disturbi di cui soffre. Cosa sono discalculia, dislessia e disgrafia?

Non è facile affrontare un talent show, soprattutto se così seguito e amato come quello guidato da Maria De Filippi. Amici è tornato in TV con l’edizione 22, ma è ancora alle fase iniziali. La messa in onda, infatti, al momento è confinata alla domenica pomeriggio. Il Serale arriverà più in là, con una classe di talenti perfettamente definita. Al momento cantanti e ballerini in gara cercano di guadagnarsi la propria maglietta per accedere alla fase successiva. E, tra questi, c’è Rita Pompili.

Amici 22 Rita
Amici

In uno dei recenti daytime, la giovane ballerina ha raccontato di soffrire di discalculia, dislessia e disgrafia. Ma cosa significa esattamente? E cosa causano nello specifico questi disturbi? Scopriamolo insieme.

Rita di Amici 22 soffre di discalculia, dislessia e disgrafia

Tutto è partito da una lettera di sfida ricevuta da Emmanuel Lo. Rita ha appreso di essere in sfida con un’altra ballerina e, guardandola in una clip, si è immediatamente scoraggiata decretandola molto più espressiva di lei. Una critica mossale spesso, anche da Alessandra Celentano. Ma dietro questa sua difficoltà pare esserci dell’altro, portato a galla con l’aiuto di Maria De Filippi. La conduttrice, in collegamento con gli allievi durante il daytime, ha cercato di far sbottonare Rita sui suoi disturbi per far comprendere cosa succede nella sua testa quando deve esibirsi sul palco.

Amici 22 Rita
Crediti: Amici/Instagram

Rita non ha potuto trattenere le lacrime, così Maria l’ha incitata: “È una cosa che avresti dovuto dire prima, a voce alta. Spiegandolo. Non ti devi minimamente vergognare, anzi deve essere quasi come una medaglia che ti metti perché stai cercando di superarla. Però andava detto, andava spiegato“. Poi la conduttrice le ha chiesto il permesso di procedere, così ha svelato: “Lei è nata con un disturbo che riguarda la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo fluente i numeri. È dislessica, disgrafica e ha la discalculia. Lei balla contando sennò non tiene il tempo ed è concentrata su quello, quindi è difficile che riesca nel frattempo a fare anche un’altra cosa“.

Amici 22 Rita
Amici

Rita l’ha quasi interpretata come una giustificazione, Maria invece l’ha etichettata come spiegazione. Ma cosa sono esattamente discalculia, dislessia e disgrafia? Come ha spiegato Maria De Filippi, la ballerina ha difficoltà a leggere, scrivere e anche contare. La discalculia, forse la meno nota di tutte, riguarda l’abilità del calcolo: si ha difficoltà a riconoscere i numeri, si elaborano con più lentezza e chi ne soffre ha difficoltà a ricordare l’ordine delle cifre. La disgrafia, invece, riguarda soprattutto la scrittura di parole come di numeri; in questo caso la grafia può risultare poco leggibile, disordinata. Infine la più nota dislessia, un disturbo dell’apprendimento che influisce sulla capacità di scrivere e leggere in modo corretto.

Pulsante per tornare all'inizio