Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Look da VIPPrimo Piano

L’Eredità, Flavio Insinna con la barba lunga: il motivo del look stravolto

Il game show amatissimo dagli italiani è tornato con una nuova edizione, ma perché il conduttore è tornato su Rai 1 con una barba così folta?

Il ritorno de L’Eredità su Rai 1 ha proposto un look inedito per Flavio Insinna. Il conduttore ha sfoggiato una barba lunga, ma perché? C’è un motivo?

Flavio Insinna è tornato sui piccoli schermi della Rai con una nuova edizione de L’Eredità. Il game show in genere va in onda nella fase del pre-serale, prima del TG1, e ogni giorno cattura l’interesse dei telespettatori con sfide avvincenti. Alla conduzione non può che esserci lui, Flavio Insinna. Ma il suo ritorno in TV ha catturato l’attenzione per un motivo estetico: il conduttore, infatti, ha scelto di tornare su Rai 1 con la barba lunga. C’è un motivo dietro questa scelta?

Flavio Insinna
Crediti: Flavio Insinna/Instagram

Pare che la nuova edizione de L’Eredità abbia qualche novità che bolle in pentola. Tornato ad occupare la fascia del pre-serale, il programma ha confermato la presenza di Samira Lui e Andrea Cerelli come coppia di professori. Ma ha inserito anche due giochi inediti, come ha spiegato Flavio Insinna a Tele Sette. Scopriamo le novità e perché Flavio Insinna ha la barba lunga.

L’Eredità, al via la nuova edizione: perché Flavio Insinna ha la barba lunga

L’Eredità torna ad occupare la fascia del pre-serale dopo la gloriosa stagione di Reazione a Catena condotta da Marco Liorni. E, con il ritorno del game show, riappare anche Flavio Insinna su Rai 1, che ha raccontato quali sono le novità di questa quinta edizione sotto la sua guida. Il programma introduce due nuovi giochi, “Chi, Come, Cosa” e “La Stoccata”. Come ha spiegato il conduttore a Tele Sette: “Il primo avrà per tema il mondo delle notizie curiose e impegnerà i concorrenti a scoprire dove si annidi la verità. Il secondo regalerà una nuova sfida finale tra i 2 concorrenti rimasti“.

Flavio Insinna
Crediti: Flavio Insinna/Instagram

Ma perché il conduttore ha la barba lunga? A svelare il mistero è stato proprio Flavio Insinna. Pare infatti che L’Eredità non sia il suo unico progetto in corso d’opera. Il conduttore è impegnato sul set di un film. L’aveva già anticipato a settembre, alla conduzione di Tutti a scuola, programma realizzato dalla Rai con il Ministero dell’Istruzione.

Flavio Insinna
Crediti: Flavio Insinna/Instagram

Già in quell’occasione, Roberta Rei gli ha chiesto il motivo della barba così folta e il conduttore ha rapidamente controbattuto: “Non mi sarei mai presentato il primo giorno di scuola con la barba se non fosse per esigenze sceniche! È per un film! Ti pare che davanti al Presidente, alle scuole, mi sarei presentato così? Impossibile“. Il film in questione si intitola La stoccata vincente e arriverà prossimamente su Rai 1. Per questo progetto, Flavio Insinna divide il set con Alessio Vassallo e interpreta Pietro Pizzo.

Pulsante per tornare all'inizio