Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Primo PianoRoyal Gossip

Harry, “schiaffo” a Kate Middleton: trema la Royal Family

Gli esperti sollevano sempre maggiori dubbi sulle buone intenzioni del principe

Il principe Harry e la moglie Meghan Markle sembrano voler sollevare polveroni a tutti i costi. L’autobiografia inedita del duca di Sussex, infatti, ha già fatto moltissimo parlare di sé nonostante non sia ancora in libreria. Gli esperti discutono anche sull’intenzionalità della data di pubblicazione, che secondo alcuni rappresenta uno “schiaffo” alla cognata Kate Middleton.

Quando si parla della Famiglia Reale inglese, infatti, le date non sono quasi mai del tutto casuali e c’è sempre un grande studio dietro la scelta del giorno. In precedenza tutti si aspettavano che il principe Harry avrebbe reso pubbliche le proprie memorie nel periodo compreso tra il Giorno del Ringraziamento e Natale.

Ansa

Si tratta, infatti, dei due periodi maggiormente favorevoli per le vendite. Ma contro tutte le aspettative, il libro arriverà in libreria il prossimo anno, precisamente il 10 gennaio, al termine delle vacanze di Natale. Ad annunciare la data è stata la stessa casa editrice, che non ne ha motivato la scelta.

Il libro di Harry vuole rubare la scena a Kate Middleton?

La scelta della data del 10 gennaio per alcuni è casuale, ma per altri esperti riflette la chiara intenzione di oscurare un evento importante per Kate Middleton. Se il titolo Spare, dunque, pare celare un attacco al principe William, la data prenderebbe di mira la principessa del Galles. Daniela Elser, in un articolo per il giornale australiano news.com.au, ha scritto che si tratta di una “scelta strana“, perché arriva un giorno dopo il compleanno della della Middleton, che compirà 41 anni il 9 gennaio.

Ansa

Ad ingigantire i suoi sospetti è il fatto che quella settimana di gennaio si configura come “una strana zona morta per la vendita al dettaglio“. La scelta, dunque, appare avulsa da ogni logica di mercato e da ogni altra motivazione, per cui alcuni ci vedono solo l’intenzione di oscurare la cognata Kate Middleton. Non è della stessa opinione, però, un’altra esperta, Pauline Maclaran della Royal Holloway University of London.

Ansa

In qualità di esperta di faccende della Famiglia Reale, infatti, ha dichiarato all’Express.co.uk che non c’è un motivo specifico per cui la pubblicazione dell’autobiografia si trova ad essere così tanto vicina al compleanno della principessa del Galles. Commentando il fatto, infatti, ha dichiarato: “Dubito che il libro di memorie sia stato deliberatamente programmato per il compleanno della Principessa di Galles. Ma di certo questo scatenerà polemiche e accuse ad Harry sul fatto di voler rubare i riflettori della cognata“.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Pulsante per tornare all'inizio