Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Cose da VipPrimo Piano

Antonino Cannavacciuolo, fan pazzi di gioia: arriva un grande traguardo per lo chef

Lo chef ha conquistato non solo i palati italiani, ma anche quelli internazionali con la sua Villa Crespi

Antonino Cannavacciuolo è tra i volti più rinomati del panorama culinario italiano. Lo chef è giudice anche della trasmissione Masterchef, ormai da innumerevoli edizioni. Burbero, ma sempre comprensivo e dolce, così come nella sua cucina. Ma soprattutto determinato nei suoi obiettivi, ecco perché ha conquistato in poco tempo anche la sua terza stella Michelin, che determina uno dei suoi più grandi successi culinari. 

Antonino Cannavacciuolo non smette mai di mettersi in gioco. Il giudice di Masterchef pensa già ai nuovi progetti televisivi, che comprendono senza dubbio la nuova edizione del cooking show targato Sky, ma nel frattempo continua ad avere importanti soddisfazioni per la sua carriera culinaria. Proprio qualche giorno fa, infatti, lo chef ha festeggiato l’arrivo della sua terza stella Michelin.

Antonino Cannavacciuolo
Screenshot

Gli esperti della Guida Michelin non hanno avuto dubbi ad assegnare nei confronti di Antonino Cananvacciuolo quella che sarà la terza stella Michelin del suo ristorante Villa Crespi. Lo chef partenopeo non ha solo conquistato il pubblico per la sua simpatia e spontaneità, ma soprattutto per aver deliziato il loro palato con piatti unici.

La Guida Michelin 2023 premia i giovani chef

La 68esima edizione della Guida Michelin ha visto il trionfo di 38 nuove stelle che hanno illuminato la penisola italiana. Sono stati 12 i ristoranti che sono entrati nella lista della nuova Guida Michelin dopo la premiazione che ha visto assegnare 38 nuove stelle. Tanti nuovi chef che giovanissimi, sotto i 35 anni, che sono riusciti a conquistare i loro primi importanti traguardi, seguendo gli obiettivi di passione e creatività culinaria insegnati dai grandi pilastri della storia della cucina italiana e non solo. Tra i nomi dei ristoranti italiani entrati nella lista della Guida Michelin 2023 anche Villa Crespi a Orta San Giulio, Da Vittorio a Brusaporto e Piazza Duomo ad Alba.

Antonino Cannavacciuolo
Instagram

Antonino Cannavacciuolo premiato per la sua cucina

Nei piatti lo chef Cannavacciuolo ci mette il cuore ma anche tecnica, equilibrio e precisione estetica che si traducono per l’ospite in pure emozioni“, ha commentato il direttore Guida Michelin Italia, Sergio Lovrinovich. Ed è per questo che lo chef di Villa Crespi per il suo ristorante extra lusso di Orta San Giulio ha conquistato altre tre stelle Michelin, che si aggiungono solo alla lista dei tanti traguardi raggiunti nel corso della sua brillante carriera. Il giudice di Masterchef ha ringraziato la Guida Michelin 2023 per questo nuovo obiettivo raggiunto, ricordando come “la vera rivoluzione è cucinare bene, la storia si fa con la buona cucina“.

Antonino Cannavacciuolo
Screenshot

Chiara Scioni

  • Intrattenimento & Cronaca rosa

    Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Pulsante per tornare all'inizio