Primo PianoSpettacolo

Ballando con le stelle, Iva Zanicchi straziata dal dolore: “È morto da solo”

La cantante ha dovuto dire addio ad una delle persone più importanti della sua vita, scomparsa in seguito a complicazioni causate dal Covid-19

Iva Zanicchi ha iniziato l’ultima puntata di Ballando con le stelle ricordando suo fratello in una clip. Il più piccolo di famiglia aveva contratto il Covid, esattamente come le sue sorelle maggiori, ma non ce l’ha fatta e la cantante ha ricordato quel dolore straziante, spiegando cos’è accaduto.

Il Covid-19 ha messo in ginocchio tantissime famiglie in tutto il mondo e anche Iva Zanicchi ha voluto ricordare il suo dolore, ripensando a suo fratello. La celebre cantante, voce iconica nostrana, è entrata a far parte del cast di Ballando con le stelle. E, prima di debuttare in prima serata per la puntata andata in onda il 12 novembre 2022, in una clip ha voluto ricordare suo fratello, venuto a mancare in seguito a complicazioni causate dal Covid-19.

Iva Zanicchi
Iva Zanicchi

Non è la prima volta che Iva Zanicchi racconta la sua storia famigliare dolorosa. Già in precedenza ha ricordato la travagliata vicenda che l’ha vista raggiungere l’ospedale insieme alla sorella e al fratello, tutti e tre contagiati dal virus. E, poco prima di tornare in studio per una nuova esibizione di Ballando con le stelle, in una clip Iva Zanicchi ha voluto ricordare la sua più grande perdita e l’ingiustizia subita.

Iva Zanicchi ricorda il fratello scomparso causa Covid: il racconto sofferto

Finora Iva Zanicchi ha colpito il pubblico di Ballando con le stelle con la sua personalità frizzante e le barzellette irriverenti. Ma, nella puntata del 12 novembre 2022, ha voluto regalare un altro pezzo di sé al pubblico del talent show. Ha raccontato della scomparsa di suo fratello a causa del Covid-19 e com’è stata gestita in ospedale. “Il dolore più grande che ho provato è stata la morte di mio fratello. Quello più crudo e cattivo. Per come è avvenuto. Questo mi accomuna a migliaia di famiglie. Io ero ricoverata in ospedale con mia sorella che ha 2 anni più di me e lui, che era il più piccolo”, così ha esordito la cantante.

Iva Zanicchi
Iva Zanicchi

Ricordando quel periodo, ha proseguito il racconto: “Quando è morto per il Covid, io ero uscita dall’ospedale tre giorni prima. Il dottore mi disse che lo avrebbero trattenuto, perché essendo cardiopatico non riuscivano a fargli scendere la febbre, ma che dopo qualche giorno sarebbe venuto a casa. Sono uscita, l’ho salutato. Ma lui era un sensitivo, mi disse: ‘Non ti rivedrò più‘”. La cantante ha raccontato che, prima di morire, suo fratello l’ha cercata. Ha chiesto di telefonarla, ma Iva non sapeva che quella sarebbe stata l’ultima volta.

Iva Zanicchi
Iva Zanicchi

La cantante ha concluso il suo doloroso ricordo: “È peggiorato, non poteva avere il casco perché non lo sopportava per il cuore, né essere intubato. E lui ha voluto fare una telefonata, ha chiesto di parlare con me poche ore prima di morire. Io quella voce ce l’ho nel cuore, nella testa. È morto da solo, volevo andare ma non me lo hanno permesso. La cosa peggiore, che mi accomuna a tante famiglie, è che non l’abbiamo più visto, neanche dopo. Una cosa di una crudeltà“.

Iva Zanicchi
Crediti: Instagram/Iva Zanicchi

Nonostante il dolore provato per quella scomparsa, Iva ha lanciato un bellissimo messaggio al pubblico: “Io ho sempre trovato dentro di me una gioia di vivere, l’amore per la vita. Amare la vita ti porta a essere leggera, a volere divertire gli altri“. E, infatti, dopo la sua esibizione si è lanciata in una nuova barzelletta piaciuta al pubblico e anche a Milly Carlucci.