Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Primo PianoSpettacolo

Cristina Scuccia non è più suor Cristina: oggi fa la cameriera e sogna la musica

Ospite di Silvia Toffanin, nello studio di "Verissimo" la vincitrice di "The Voice of Italy" ha raccontato il grande cambiamento nella sua vita dopo l'addio al velo

Ricordate suor Cristina, la vincitrice di The Voice of Italy? Oggi ha rinunciato al velo ed è semplicemente Cristina Scuccia. Nello studio di Verissimo, ha raccontato il suo percorso e il grande cambiamento che ha affrontato. Cosa fa oggi?

In molti ricorderanno probabilmente il percorso di suor Cristina a The Voice of Italy. Ha partecipato alla seconda edizione, svoltasi nel 2014, e ha sbaragliato la concorrenza portando a casa la vittoria con la sua voce. Ed è per amore di quel talento che oggi suor Cristina non c’è più. Al suo posto è tornata semplicemente Cristina Scuccia, che ha detto addio al velo ed è pronta ad una nuova avventura artistica.

suor Cristina Scuccia
Crediti: Ansa

A raccontarlo è stata proprio la diretta interessata, ospite di Silvia Toffanin nello studio di Verissimo. Cristina Scuccia, di origini siciliane, ha voluto cambiare vita anche per amore della musica e ha definito la sua “una scelta coraggiosa“.

Perché Cristina Scuccia ha detto addio al velo

Quando si è presentata a The Voice of Italy, suor Cristina ha intonato No One di Alicia Keys stregando i giudici e la sua performance è diventata virale anche grazie a YouTube. Dopo la fortunata esperienza al programma televisivo, ha inciso anche il suo primo album intitolato semplicemente Sister Cristina, poi ha partecipato al musical Sister Act. Oggi ha voluto chiudere una delle parentesi più importanti della sua vita, ma ha spiegato che non c’è stato un episodio in particolare che l’ha spinta a cambiare. Semplicemente Cristina Scuccia ha indossato il velo a 19 anni e, dopo 15 anni, si sente una donna diversa. A detta della Scuccia, che si è confessata nello studio di Verissimo, il successo non l’ha messa in crisi. “Piuttosto ha favorito un percorso di crescita“.

suor Cristina Scuccia
Crediti: Instagram/Verissimo

Riflettendo sul suo percorso di vita, l’ex suor Cristina ha raccontato: “Se mi volto indietro guardo il mio percorso con un profondo senso di gratitudine. Il cambiamento è un segno di evoluzione, ma fa sempre paura perché è più facile ancorarsi alle proprie certezze piuttosto che rimettersi in discussione. Esiste un giusto o sbagliato? Credo che con coraggio si debba soltanto ascoltare il proprio cuore”.

suor Cristina Scuccia
Crediti: Instagram/Verissimo

Cristina Scuccia ha ribadito che la sua fede è ancora forte. “Oggi ho il sorriso ancora più forte di prima, credo ancora di più nella vita, ancora di più in Dio perché Dio è vita, per me la fede non è andata via. Sono stati, credo, gli anni più belli della mia vita perché è stata un’esperienza importante, intensa, che mi ha fatto crescere tantissimo“, ha poi aggiunto riferendosi agli anni trascorsi con le Orsoline. Un percorso “difficile e complesso“, quello intrapreso dall’ex vincitrice di The Voice, ma con una forte costante: la musica. “Ho seguito il mio cuore. Ora vivo in Spagna e faccio la cameriera. Credo sempre nell’amore, non è una cosa che stiamo considerando adesso, non è la mia priorità al momento. Bisogna curarsi, amarsi, prima di riuscire ad amare gli altri“, ha concluso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

Pulsante per tornare all'inizio