Chicche di VelvetPrimo Piano

Dieta mima-digiuno, depura ed allunga la vita: ecco perché tanti vip la amano

Promette non solo di perdere peso ma anche di rallentare il processo di invecchiamento delle cellule

Perdere peso, ma non solo. La dieta mina-digiuno potrebbe servire anche per rallentare il processo di invecchiamento delle cellule, e di conseguenza allungare le aspettative di vita. Ad averla ideata è stato il dottor Valter Longo. 

Si premette che ogni regime alimentare è strettamente personale, quest’ultimo elaborato dopo un colloquio da un medico specializzato nella nutrizione. Detto ciò, teniamo presente anche che tanta attenzione è stata rivolta ad una particolare dieta che depurerebbe l’organismo, chiamata dieta mima-digiuno. Ideata dal dottor Valter Longo professore di Biogerontologia all’University of Southern California, e pubblicata sulla rivista medico-scientifica Cell Metabolism.

Dieta mima-digiuno
Dieta mima-digiuno – velvetgossip

Si tratta di un regime alimentare in cui in dei brevi periodi si riduce drasticamente l’assunzione giornaliero di calorie. Parliamo non di un digiuno vero e proprio, ma di una diminuzione del cibo da introdurre. Ciò consentirebbe la pulizia del nostro organismo. La dita mima-digiuno, ideata dal dottor Valter Longo, sembrerebbe funzionare perché la privazione di cibo – da tenere comunque sempre sotto controllo mediante un supporto medico . rallenterebbe i processi di invecchiamento delle cellule. E non solo, potrebbero ridursile probabilità di contrarre malattie cardiovascolari, diabete, obesità e tumori.

Mima-digiuno, Valter Longo: “Digiunare ma in modo controllato”

Questa dieta ha ricevuto una forte visibilità mediatica, grazie, soprattutto ad un servizio de Le iene girato dalla compianta Nadia Toffa in cui l’inviata e il cameraman provavano il kit con tutti gli alimenti da assumere, prodotto da L-Nutra, e che in Italia non era ancora in distribuzione. Nonostante la fame, le analisi dopo i cinque giorni mostravano un aumento dei corpi chetogeni. Questo significava che l’organismo, per produrre energia, impiegava il grasso viscerale invece degli zuccheri, e una diminuzione del 50% del livello di infiammazione delle cellule, responsabile principale dell’invecchiamento. Nel servizio – inoltre – si spiegava anche la validità della dieta nella lotta contro il cancro.

Dieta
Una dieta che raggiunge i suoi obiettivi senza sacrifici disumani – velvetgossip

“Esattamente questa mima-digiuno è una dieta da seguire per pochi giorni e periodicamente, che garantisce un’aspettativa di vita aumentata e un beneficio dello stato di salute – ha dichiarato Giuliano Ubezio, dietista a Vanity Fair tempo fa – Consiste proprio nel digiunare ma in modo controllato, così da fortificare il nostro organismo, eliminando o limitando l’insorgere delle malattie croniche. In poche parole, si imita il digiuno a sola acqua inserendo però alcuni nutrienti di base”. Tuttavia, la dieta è raccomandata a chi ha problemi cardiovascolari e anche per alcune tipologie di tumori. Mentre, è sconsigliata a chi è affetto invece da diabete insulino-dipendente, ai malati di anoressia, a chi è sottopeso e nei ragazzi in fase di crescita.

La dieta mima-digiuno: certificata?

Nonostante vi siano degli effetti benefici soprattutto in tema di salute, ad oggi sembra non esserci evidenze scientifiche. Non è ancora una dieta ‘certificata’ al 100% sull’uomo. Quel che è certo però, è che per seguire questa dieta, bisogna rivolgersi ad uno specialista per fare una consulenza più approfondita e sicura. Come in tutte le diete, non si tratta solo di perdere il proprio peso, ma si intraprende un percorso di educazione alimentare, fatto anche a modificare lo stile di vita.

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.