Cose da Vip

Quando bisogna chiedere scusa a Emma Marrone e Andrea Delogu

Per la prima volta mi ritrovo a scrivere in prima persona su queste pagine. Eh sì, perché l’ho combinata davvero grossa. Spesso in questo web magazine scrivo articoli su Emma Marrone e Mattia Briga. E sempre con rispetto, cercando di non sfociare mai nel mero pettegolezzo o nella menzogna. Oggi, 28 maggio, invece è accaduto qualcosa che nemmeno io stessa avrei mai immaginato. Nell’articolo riguardo alcune dichiarazioni fatte da Andrea Delogu sul rapper di Amici, ieri in occasione della finale di The Voice (guarda i video su Velvet Music), ho frainteso una sua dichiarazione: “Briga è il figlio della fidanzata del papà di Emma. Sono praticamente parenti“. Quella Emma non è Emma Marrone, come invece io ho riportato in questo articolo, ma la dj Emma Stockholm: “@VelvetGossipIta ragazzi non ho mai detto una roba del genere – ha scritto la stessa Delogu – Ho detto fratellastro di @emastokholma e non di @MarroneEmma“.

Non si è trattato di un modo per screditare Andrea, Emma, Mattia o creare un inutile e falso scoop. E‘ stato un errore. E lo dico chiaramente prendendomi tutte le responsabilità. Non che la cosa mi consoli, ma anche altri utenti su Twitter e su Facebook hanno avuto il mio stesso abbaglio e lo si deduce dai commenti: “Figlio della fidanzata del padre di Emma“, “Aspetta, aspetta… Briga è il figlio, della fidanzata, del papà di Emma? o.o OMG“, “Ho sentito che Briga è il figlio della fidanzata del papà di Emma. E’ vero? Si capiscono tante cose“. Ovviamente questo non è affatto un modo per discolparmi da quanto accaduto che resta comunque gravissimo.

Chiedo quindi scusa ad Andrea per aver riportato le sue affermazioni in maniera errata ed ovviamente a Emma e Mattia. Loro due non sono parenti. Non sono fidanzati. Non sono amanti. Sono semplicemente un’insegnante ed un allievo. Tutto qua. L’errore è mio e mi prendo totalmente le colpe.

Foto by Facebook