Cose da Vip

Insinna umilia Paolo Bonolis: la peggior figuraccia della sua vita

Paolo Bonolis umiliato da Flavio Insinna in tv, proprio lì dove entrambi si giocano ogni giorno credibilità e prestigio. A parlare chiaro sono i dati Auditel, che hanno causato un brutto risveglio al conduttore Mediaset. Bonolis e Insinna si sono affrontati venerdì 30 novembre rispettivamente con Scherzi a parte e Prodigi, un semplice show benefico. Proprio questo ha lasciato a bocca aperta: la concorrenza Rai era piuttosto blanda (al contrario delle settimane precedenti, quando Scherzi a parte doveva vedersela col colosso Tale e Quale Show di Carlo Conti) eppure il risultato non cambia. Bonolis sta facendo registrare ascolti sempre più bassi, al punto che ai piani alti hanno cominciato a parlare di fallimento. Una parola inconsueta quando si tratta di Bonolis, sempre campione d’ascolti con qualsiasi tipo di programma abbia mai condotto. Eppure i numeri parlano chiaro: a casa hanno scelto proprio Insinna.

I dati Auditel

Prodigi di Flavio Insinna ha raccolto 3,275 milioni di telespettatori contro i 2,975 di Scherzi a parte. Un bel divario, che segna una delle peggiori figuracce per Bonolis. Qualcuno ha ironizzato dicendo che il flop è stato tutta colpa dell’ex premier Matteo Renzi, protagonista di uno scherzo e quindi ospite in studio. Il risultato ovviamente non cambia e Bonolis ha ricevuto una brutta doccia fredda.

Il presunto litigio col maestro Luca Laurenti

Paolo Bonolis e Luca Laurenti sono una delle coppie storiche più amate del piccolo schermo. I due sono i mattatori del programma del pomeriggio invernale di Canale 5, Avanti un altro. Negli ultimi 20 anni sono stati l’uno al fianco dell’altro nella conduzione di tantissimi programmi che puntualmente sono andati bene e hanno avuto un grande seguito. I telespettatori sono infatti molto legati a questa coppia che dura veramente da tanto tempo. Le cose però sembrano non andare benissimo ultimamente, i due infatti sembrano essere ai ferri corti. Tutto è iniziato da un’intervista rilasciata dallo stesso Bonolis al programma di Maurizio Costanzo. In quella occasione Bonolis, parlando in generale della vita e del privato, non ha mai fatto riferimento a Laurenti, con cui ha vissuto gli anni migliori della sua carriera. Da questa intervista, già le cose avevano iniziato a fare chiacchierare il pubblico, ma la cosa che lo ha fatto scatenare ancor di più è stata un’altra intervista rilasciata sempre da Paolo Bonolis a La Gazzetta dello Sport. Il conduttore, ha infatti dichiarato che Ciao Darwin terminerà con l’ottava edizione. Dove starà la verità? Né Bonolis né Laurenti hanno proferito parola.

Photo credits Facebook