Cose da Vip

Vasco Rossi senza freni su Renato Zero: “Nel mio locale si mise a…”

Renato Zero ha appena spento 70 candeline. Una cifra tonda, che racconta una sfavillante carriera ricca di successi e altrettanti momenti importanti condivisi con persone care. Nelle ultime ore il cantante ha ricevuto centinaia di messaggi. Gli auguri dei suoi colleghi e dei suoi fan hanno letteralmente invaso il web. E tra i tanti ecco che, un “buon compleanno” speciale appare proprio su Instagram scritto dall’amico e collega Vasco Rossi.

Due grandi personalità che hanno contribuito a tracciare la grande storia della musica italiana. Li ritroviamo insieme, sorridenti negli anni dei loro inizi e ritratti in una storica fotografia a pellicola, pubblicata sul profilo social del cantante di Zocca. Gli auguri di Vasco Rossi ricordano un momento particolare condiviso da entrambi durante la fine degli anni ’70, accompagnato dai versi di una famosa canzone dal titolo ‘Madame’.

“Sei una rarità in tutta la città. Di mostri come te cerco in giro, ma non ce n’è. Auguri Renato per i tuoi primi 70 anni!”

Nello scatto fotografico reso pubblico dal cantante di Zocca, si vedono loro due abbracciati mentre lo stesso Vasco accenna un bacio sulla guancia del collega, nonché amico romano Renato Zero. Ma ad attirare maggiormente l’attenzione degli utenti, suscitando altrettanta curiosità, è il racconto del cantante scritto nel post del suo profilo Instagram. Racconta alcuni simpatici aneddoti che descrivono perfettamente quei momenti di grande semplicità, vissuti da due ragazzi che sognavano il successo.

“Quando gestivo la discoteca di Punto radio alla fine degli anni Settanta, il padre di Bibi Ballandi aveva un’agenzia di spettacolo e io andavo da lui a scegliere quelle che allora si chiamavano le attrazioni.Una volta presi Renato Zero. Fu un “buco” pazzesco, perché all’epoca non lo conosceva nessuno. A un certo punto gli si ruppe anche l’impianto e lui continuò raccontando barzellette e saltando in braccio all’uno e all’altro. In quel periodo mandammo in onda Madame per un mese di seguito come sigla della radio e so che qualche tempo dopo cominciò a esibirsi nei locali tra Emilia e Toscana. Mi sa che lo abbiamo lanciato noi.”

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni è incinta: “La famiglia si allarga” l’annuncio

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.