Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Chicche di Velvet

Breaking Bad 5 curiosità sulla serie: un fan malato di cancro decise il finale

Breaking Bad è una delle serie cult degli ultimi anni dell’emittente televisiva AMC. Lo show ha appassionato migliaia e migliaia di telespettatori e ancora oggi è popolare nonostante siano passati anni dalla sua fine. Gli attori protagonisti sono Aaron PaulBryan Cranston diventati due icone nel mondo delle serie tv. Oggi vi portiamo dietro le quinte di Breaking Bad con 5 curiosità che forse non conoscevate.

1. Un fan malato di cancro decise parte del finale

Si chiamava Kevin Cordasco il fan della serie malato di cancro. Aveva solo 16 anni e trovò conforto nello show per la sua grave situazione. Il padre del ragazzino riuscì a contattare uno degli agenti della serie e Bryan Cranston insieme a parte del cast andarono in ospedale a trovare Kevin. Fu invitato sul set durante le riprese ma stava troppo male per potersi muovere. Così gli autori chiesero al giovane Kevin cosa avrebbe voluto vedere nel finale. Diedero maggiore spazio ai personaggi di Gretchen ed Elliott come desiderato dal ragazzo. Ma sulla sorte di Walter White non si era espresso perché era convinto di riuscire a vedere il finale. Purtroppo non fu così e l’ultimo episodio venne dedicato proprio a Kevin Cordasco.

2. La scena più difficile per Bryan Cranston fu quella in cui Jane muore

In una scena della seconda stagione Jane, la ragazza di Jesse, muore e Walter White assiste impotente. Per Bryan Cranston quella scena fu dura da girare perché pensò all’attrice Krysten Ritter come sua figlia. Era distrutto, piangeva e venne poi confortato dal cast.

3. Il sito “SaveWalterWhite.com” esiste davvero

Nella serie il sito viene creato dal figlio del protagonista, Walter Jr. Ma “SaveWaltherWhite.com” esiste davvero.

4. I veri proprietari della casa di Walter White non sono contenti

La casa di Walter White è diventata meta turistica ad Albuquerque. Ma i curiosi erano talmente tanti e così insistenti da costringere i veri proprietari a costruire una recinzione. Non sono felici della sua fama dunque.

5. Aaron Paul si è ferito durante le riprese

Durante una scena di lotta l’attore Aaron Paul si è ferito tanto da andare in ospedale. Inizialmente quando ha mostrato il suo dolore si pensava stesse recitando ma quando ha perso i sensi sono scattati i soccorsi.