Chicche di VelvetPrimo Piano

Kiernan Shipka anticipa che l’arrivo di Sabrina in “Riverdale” potrebbe portare a storie future

L'attrice ha interpretato l'abile strega ne "Le terrificanti avventure di Sabrina", serie chiusa da Netflix con la quarta stagione, ma il suo personaggio è apparso magicamente nella sesta stagione di "Riverdale"

Netflix ha messo un punto a Le terrificanti avventure di Sabrina, dichiarando che non avrebbe proseguito oltre la quarta stagione, e così è stato. Tuttavia non ha mai bandito il personaggio di Sabrina Spellman dai crossover, motivo per cui Kiernan Shipka – che la interpreta – è apparsa in Riverdale. In principio, il creatore Roberto Aguirre-Sacasa aveva in mente di introdurre la streghetta di Greendale in un episodio crossover di Riverdale. Ma ha cambiato idea in corso d’opera, regalando a Sabrina una serie TV tutta sua. Una volta cancellata, ha fatto un passo indietro e ha scelto d’inserire Sabrina Spellman in un episodio della sesta stagione di Riverdale. Una scelta interessante che, a detta di Kiernan Shipka, avrebbe aperto le porte ad un futuro promettente per la sua Brina.

Come Sabrina Spellman potrebbe tornare secondo Kiernan Shipka

Nell’episodio della sesta stagione, Sabrina Spellman è stata chiamata in causa perché a Riverdale è arrivata la magia. Archie è morto, Toni è diventata un fantasma e Reggie è all’inferno. E chi, meglio di Brina, per risolvere il mistero e ripristinare l’ordine delle cose? Quell’idea di crossover molto cara a Roberto Aguirre-Sacasa si è avverata, con la differenza che Sabrina non è più un’adolescente.

Kiernan Shipka
Crediti: EW

Come sottolinea Kiernan Shipka in un’intervista con Entertainment Weekly, la versione di Sabrina che vediamo in Riverdale è più grande e più saggia, ha ormai compiuto vent’anni per cui è lontana dai drammi adolescenziali. “Quello che rendeva affascinante Sabrina era la sua giovane età, per cui commetteva molti errori. Del resto stava ancora imparando le basi, com’è solito fare a quell’età, e nel corso non smetti di sbagliare. Poi cresci e diventi una persona diversa. Portare quel senso di maturità a Sabrina l’ha resa inedita ed ero entusiasta di fare ciò“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kiernan Shipka (@kiernanshipka)


Chi ha visto Le terrificanti avventure di Sabrina saprà che la strega, nel finale di serie, ha sacrificato la propria vita per eliminare il Caos e salvare l’intero universo. Ciononostante, nella scena finale, vediamo zia Hilda ben intenzionata a riportare Sabrina in vita. È per questo che poi Sabrina appare in Riverdale? Zia Hilda è riuscita nell’intento? Kiernan Shipka non conosce la risposta, ma sa per certo che il futuro è a portata di mano. Nel crossover con Riverdale non appare Salem, ma l’attrice spiega: “Non in questo episodio, ma spero che alla fine lo farà”. Di conseguenza nasce spontaneo chiederle: ci sarà di più in futuro? Kiernan Shipka sembra ottimista: “Sì, penso che la porta sia aperta, il che è molto eccitante“. Cosa potrà significare? Che Sabrina entrerà a tutti gli effetti nel cast di Riverdale? O Netflix deciderà di regalarle un’altra stagione? O, perché no, un film sequel?

LEGGI ANCHE: La scrittrice di “Sex and the City” svela qual è il suo episodio preferito

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.