HollywoodPrimo PianoSpettacolo

Black Panther: Wakanda Forever riprende le riprese con Letitia Wright

Dopo l'infortunio sul set, l'attrice torna finalmente ad interpretare Shuri nel sequel di "Black Panther"

Qualche mese fa Letitia Wright ha avuto un significativo incidente sul set di Black Panther: Wakanda Forever, ma pare che la produzione abbia finalmente intenzione di riprendere a girare. Come riporta Entertainment Weekly, le riprese dovrebbero ripartire questo lunedì ad Atlanta reintegrando anche il personaggio di Letitia Wright, ovvero Shuri, la sorella di T’Challa.

Black Panther: Wakanda Forever riprende a girare con Letitia Wright

Facciamo un piccolo passo indietro e torniamo ad agosto 2021, quando Letitia Wright è stata vittima di un incidente sul set. L’attrice era impegnata in una scena d’azione quando si è infortunata ed è finita in ospedale. Quello che in principio era stato catalogato come un infortunio lieve ha avuto conseguenze più lunghe del previsto. Per questo il regista Ryan Coogler ha deciso di proseguire con le riprese fino a novembre, riuscendo a registrare le scene che non coinvolgessero in modo diretto il personaggio di Letitia Wright. Dopodiché la produzione di Black Panther: Wakanda Forever è stata interrotta per due mesi, dando modo all’attrice di tornare in sesto.

Black Panther

Tuttavia le riprese hanno subito un ulteriore slittamento a causa dell’aumento dei contagi e della positività di alcuni membri del cast come Lupita Nyong’o. Ora che il peggio sembra essere passato, gli attori sono pronti a tornare sul set per terminare le riprese del sequel di Black Panther. Come spiega Entertainment Weekly, il regista ha fatto in modo che il film fosse quasi del tutto completo. Così facendo, ha lasciato da parte soltanto le scene dedicate a Shuri. Questa scelta non dovrebbe quindi influenzare l’uscita del film, prevista nelle sale l’11 novembre 2022.

Black Panther: Wakanda Forever, qual è la trama?

Del nuovo film di Black Panther si conosce molto poco. La produzione ha preferito tenere la trama sotto chiave, ma sono diverse le teorie che circolano in rete. Quella che piace di più riguarda Ironheart come protagonista, il personaggio di Riri Williams che dovrebbe raccogliere l’eredità di Iron Man. L’idea di sviluppare un sequel era già stata messa in cantiere prima ancora dell’uscita del primo film con protagonista Chadwick Boseman.

Black Panther

Quando poi l’attore è venuto a mancare nel 2020, i fan non erano del tutto convinti di un film sequel senza T’Challa né tantomeno scegliere un attore che lo sostituisse. Pur non avendo condiviso molti dettagli una cosa è certa: nessuno interpreterà mai più Black Panther. In attesa di scoprire di più sul secondo film dedicato al Wakanda, sappiamo che il cast si è ampliato accogliendo nuovi membri tra cui Michael Coel e Dominique Thorne (che appunto sarà Ironheart).

LEGGI ANCHE: Benedetta Paravia regala una canzone a Dubai scritta con la Sceicca Alanoud Alremeithi

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.