Anticipazioni TVPrimo PianoTV

L’amica geniale 3 torna dopo il Festival di Sanremo

La terza stagione, "Storia di chi fugge e di chi resta", andrà in onda da domenica 6 febbraio per quattro prime serate evento

Gaia Girace e Margherita Mazzucco tornano su RaiUno nelle vesti di Lila e Lenù per L’amica geniale la cui terza stagione titola: Storia di chi fugge e di chi resta. Siamo dunque giunti al terzo libro della quadrilogia di Elena Ferrante. Regista stavolta è Daniele Luchetti, che succede a Saverio Costanzo rimasto come sceneggiatore insieme a Francesco Piccolo, la stessa Elena Ferrante e Laura Paolucci. Il terzo atto de L’amica geniale è stato girato tra Napoli, Caserta, Torre Annunziata, Firenze e anche a Torino.

Lila e Lenù, nonostante la loro giovane età sono divenute donne adulte. E nella terza stagione saranno proprio loro che rappresenteranno e racconteranno il riflesso degli Anni Settanta che presenta la durissima realtà femminile costellata da speranze, paure, tensioni e sfide. Lenù comincia a diventare una scrittrice. Si sposa e diventa madre, ma è piena di incertezze. Lila invece, si è separata dal compagno da cui ha avuto un figlio. Vive la sua vita lavorando in condizioni dure in fabbrica. Il rapporto tra le protagoniste – delineato da sempre da un dualismo “amore-odio” – riserverà diversi colpi di scena. Ciò che farà da sfondo alla vita delle protagoniste sarà una storia che, come nelle opere della Ferrante, si partirà dal particolare per poi affrontare temi molto più grandi.

È ciò che ha affermato Maria Pia Ammirati nel corso della presentazione alla stampa. Come riporta difatti l’ANSA, la direttrice di Rai Fiction ha voluto sottolineare che è proprio questo il più grande regalo che possono fare per il grande pubblico: “Luchetti porta il grande cinema italiano in una serie tv. Si vedrà una dualità del femminile – ha spiegato Maria Pia Ammirati – ma anche una regia piena di colore. Le due protagoniste sono cresciute dentro la serie, arrivando ad una maturità complessa”.

Elena Lila L'amica geniale

L’amica geniale 3: Lila e Lenù tra lotte ed emancipazione

Le protagoniste Elena e Lila della serie tv tratta dal best seller della Ferrante, stanno per tornare in prima serata dal 6 Febbraio, subito dopo la 72esima edizione del Festival di Sanremo. Storia di chi fugge e di chi resta, è il terzo capitolo de L’amica geniale. Lucchetti – in questa stagione – porta in scena l’evoluzione delle due protagoniste, che passano dall’esser ragazze a donne raccontando anche gli anni della contestazione e delle lotte politiche.

Le due attrici protagoniste, Margherita e Gaia hanno risposto sull’amicizia. Mazzucco spiega come il rapporto tra Elena e Lila sia fondato tra l’amore e l’odio, poi, secondo l’attrice anche raro ed insolito. Mentre, sul viversi fuori dal set, Girace ha dichiarato: “Ci siamo trovate benissimo io e Margherita, ma non abbiamo avuto occasione di frequentarci. La terza stagione de L’amica geniale sarà l’ultima per le due attrici, poiché le protagoniste – nel quarto libro – sono troppo grandi per la loro età. Infatti, ora sono pronte a lasciare i personaggi, ma – si legge dall’ANSA – resteranno comunque nel loro cuore.

LEGGI ANCHE: GF Vip 6, Soleil Sorge vuole abbandonare il reality

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.