Compleanni VIPHollywoodPrimo PianoVita da VIP

Drew Barrymore ricomincia da sé e lo fa in TV con un programma tutto suo

L'attrice ha iniziato a recitare sin da bambina, essendo figlia d'arte, e ha lasciato un segno nel panorama cinematografico con film come "E.T. l'extra-terrestre" e "Scream"

Drew Barrymore ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo che era poco più di una bambina. Essendo figlia d’arte, ha sin da subito compreso che lo star system avrebbe fatto al caso suo, ma non ha negato nel corso degli anni che tutta quell’attenzione l’ha spinta ad affrontare i suoi demoni interiori e non nel migliore dei modi. In tanti ricorderanno Brew Barrymore agli esordi, quando Steven Spielberg l’ha resa celebre scegliendola per E.T. l’extra-terrestre.

La forza di Drew Barrymore, dalle commedie romantiche al programma in TV

A soli dieci anni, ha collezionato la sua prima nomination ai Golden Globes e ha recitato in tantissime commedie romantiche diventando un vero e proprio punto di riferimento del genere. La mia peggior nemica, Prima o poi mi sposo, 50 volte il primo bacio, Mai stata baciata, La verità è che non gli piaci abbastanza: questi sono soltanto alcuni dei film che l’hanno portata verso l’Olimpo delle attrici più amate del romance sul grande schermo.

Drew Barrymore

Tra i suoi ruoli più iconici? Sicuramente Charlie’s Angels e Scream. Di recente, tuttavia, è stata la protagonista di una dark comedy di Netflix, intitolata Santa Clarita Diet, dove il suo personaggio è un agente immobiliare zombie. Nonostante la carriera precoce, Drew Barrymore ha sempre manifestato il suo amore per il mondo dello spettacolo, tanto che di recente ha inaugurato anche un suo format televisivo, The Drew Barrymore Show.

Rimettersi in piedi dopo un cuore spezzato: “Avevo bisogno di aiuto

Dal punto di vista sentimentale, l’attrice non ha mai fatto mistero delle sue difficoltà, soprattutto dopo la separazione burrascosa con Will Kopelman avvenuta nel 2016. A seguito di quel divorzio, ha ammesso di aver affogato i dispiaceri nell’alcool, ma di esserne uscita più forte grazie ai suoi figli. In un’intervista con CBS Mornings, ha raccontato: “Ho vissuto un divorzio doloroso e non stavo molto bene. Avevo due bambini per cui lottare e avevo bisogno di aiuto. Per cui ho iniziato a contattare diverse persone e alla fine ho fatto dei cambiamenti radicali nella mia vita“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Drew Barrymore (@drewbarrymore)


Nel corso della stessa intervista, Drew Barrymore ha raccontato di aver trascorso 18 mesi all’interno di un istituto psichiatrico quando aveva 13 anni. L’attrice, infatti, ha iniziato ad abusare di sostanze stupefacenti in tenera età. I suoi genitori hanno divorziato che l’attrice aveva appena nove anni e da quel momento sua madre ha iniziato a portarla con sé nei night club. La disperazione l’ha poi spinta a chiedere aiuto, andando in rehab. E quella prima clinica che l’ha accolta a 13 anni è la stessa a cui ha fatto riferimento dopo la separazione con il marito.

LEGGI ANCHE: Sonia Bruganelli: dall’incontro con Paolo Bonolis al ruolo di opinionista al Grande Fratello Vip

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.