Anticipazioni TVPrimo PianoTV

Don Matteo 13, anticipazioni della prima puntata: torna Anceschi, un delitto scuote Spoleto

La serie è pronta a tornare con nuovi episodi a partire da giovedì 31 marzo in prima serata su Rai1

Tutto pronto per il gran debutto di Don Matteo 13. La serie, che in questa stagione segna l’addio di Terence Hill, vedrà l’arrivo di Raoul Bova nelle prossime puntate, in veste di parroco di Spoleto. Annunciato anche il ritorno del Colonnello Anceschi (Flavio Insinna): ecco dunque cosa accadrà.

Don Matteo 13 è ormai alle porte. La nuova stagione, slittata per via della situazione pandemica, intratterrà i telespettatori a partire da giovedì 31 marzo in prima serata su Rai1, con dieci nuovi episodi. Si tratterà di un capitolo decisivo per la serie che, come sappiamo, segnerà l’addio di Terence Hill, il quale consegnerà la tonaca a Raoul Bova. Quest’ultimo sarà infatti Don Massimo, il nuovo parroco di Spoleto. La 13esima stagione assisterà inoltre il ritorno del comandante Anceschi (Flavio Insinna), insieme alla figlia Valentina (Emma Valenti), che dovrà affrontare un dramma irrisolto. Ritroveremo anche Marco Nardi e Anna Olivieri, interpretati rispettivamente da Maurizio Lastrico e Maria Chiara Giannetta. Ecco dunque cosa dovremo aspettarci dalla prima puntata.

Terence Hill, Maria Chiara Giannetta e Nino Frassica

Don Matteo 13, trama della prima puntata del 31 marzo: un omicidio scuote la tranquillità di Spoleto

A due anni di distanza dagli ultimi episodi della dodicesima stagione, Don Matteo 13 è pronto a debuttare in prima serata su Rai1. Stando a quanto trapelato, la serie si aprirà con una festa per celebrare i 40 anni di sacerdozio del parroco protagonista nella città di Spoleto. In prima linea nei preparativi troveremo il Maresciallo Cecchini (Nino Frassica), che avrà dalla sua il supporto di Anna Olivieri e Marco Nardi. I due si sono ritrovati migliori amici, sebbene la complicità tra i due potrebbe lasciar presagire tutt’altro. Nel frattempo, in città faranno ritorno anche Sergio, uscito di prigione, e il Colonnello Anceschi, insieme alla figlia. Quest’ultima, tuttavia, dovrà affrontare un dramma irrisolto, che la tormenterà, di cui il padre è all’oscuro.

Terence Hill e Nino Frassica

Sarà dunque un momento di gioia per la città di Spoleto, che tuttavia verrà rovinato da una tragedia improvvisa. Già a partire dal primo episodio, infatti, la tranquillità dell’occasione festiva sarà interrotta dal ritrovamento del corpo senza vita di una persona molto vicina a Don Matteo. Di chi si tratterà? E, soprattutto, chi è il colpevole del crimine? Non ci resta che seguire la prima puntata della tredicesima stagione, in onda a partire dalle ore 21.25 su Rai1 il prossimo giovedì 31 marzo per scoprirlo. Le prossime puntate segneranno inoltre l’arrivo di Raoul Bova, nei panni di Don Massimo, a sostituzione di Don Matteo, su cui Frassica ha svelato: “Mica è morto, è scomparso. Non si sa cosa succederà.”

Raoul Bova è Don Massimo
Courtesy of Press Office

LEGGI ANCHE: Viola come il mare: quando inizia la fiction con Can Yaman e Francesca Chillemi?

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.