Detto da loroPrimo Piano

Mauro Corona e le regole per l’igiene: “Ecco perché faccio una doccia al mese”

L'ospite fisso di "Cartabianca" svela un retroscena sulla propria igiene e spiega perché ha preso questa abitudine

Mauro Corona è tra i personaggi più stravaganti della tv. Scrittore, scultore e un amante della natura a tempo pieno, riesce sempre a far parlare di sé, non importa quale sia la situazione. E anche questa volta alcune sue dichiarazioni avrebbero fatto discutere.

Bianca Berlinguer ha subito scommesso su di lui e lo ha reso uno degli ospiti fissi nel suo programma del martedì sera su Rai3, Cartabianca. Infatti, Mauro Corona è tra i personaggi più stravaganti, ma anche seguiti del mondo dello spettacolo. L’opinionista vive da sempre a contatto con la natura e per questo il suo aspetto non è sempre dei migliori.

Mauro Corona
Instagram

Sempre un po’ trasandato, a quanto pare Mauro Corona però non trascurerebbe solo il suo vestiario, ma anche la sua igiene. Eppure, secondo la sua spiegazione, data durante una vecchia intervista a La Zanzara, secondo lo scultore ci sarebbe un valido motivo dietro la sua scarsa igiene. Scopriamolo insieme.

Mauro Corona: “Sono quasi due mesi che non faccio una doccia”

Le sue dichiarazioni ci lasciano ogni volta sorpresi, ma anche incuriositi e anche questa volta Mauro Corona ha fatto lo stesso. Eppure, sembrerebbe esserci stato un motivo preciso dietro la sua scelta di scarsa igiene. Secondo lo scultore, infatti, tutto ciò sarebbe stato fatto per preservare il ph della pelle, che secondo i suoi studi ad ogni lavaggio viene danneggiato. “Quando esagero faccio una doccia al mese, adesso però sto per completare il secondo mese senza farne nemmeno una. Ma non disturbo nessuno, vivo da solo, i miei cani mi sopportano“, ha ammesso l’opinionista di Cartabianca. E ha aggiunto provocatoriamente ironico: “E poi noi del Vajont abbiamo un rapporto difficile con l’acqua!”. 

Mauro Corona igiene
Instagram

La strana regola di Mauro Corona sulla sua igiene

Anche se lo scultore ha ammesso di fare solo una doccia al mese per non compromettere il ph della sua pelle, ci tiene a chiarire: “Mi lavo quel pezzettino lì, perché non si sa mai. Quella zona lì la tengo a posto“. E a questo punto la domanda d’obbligo da parte degli speaker de La Zanzara durante l’intervista non è tardata ad arrivare: quante volte Mauro Corona cambia le mutande? “Le tengo una settimana, a volta qualche giorno in più. Poi le cambio, a una certa età ci sono delle gocce che scappano“, ha dichiarato il diretto interessato. E ancor più giorni per i calzini, almeno 20 giornate. Mauro Corona è però pronto a scommettere su una qualsiasi persona che si presti ad annusarli che non puzzano, in quanto ha ammesso di non sudare. Anche le sue regole per l’igiene riflettono ancora una volta il suo essere stravagante.

Mauro Corona confessioni
Instagram

Chiara Scioni

  • Intrattenimento & Cronaca rosa

    Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.