Anticipazioni TVPrimo PianoProgrammi TVTV

Massimo Giletti, cambia “Non è l’Arena”

La caduta del governo Draghi ha interessato i talk show portando a cambiare la programmazione. I dattagli

In vista delle elezioni, La7 e dunque anche Non è l’Arena – programma di  Massimo Giletti – ha deciso di rivedere i palinsesti. Questo per permettere ai telespettatori di seguire passo dopo passo la campagna elettorale.

Si parla di un cambio di ‘regia’, un palinsesto che anticipa la nuova stagione televisiva per consentire ai telespettatori una cronaca elettorale dettagliata. La caduta di governo Draghi ha gettato nello sconforto gran parte degli Italiani. Un ritiro anticipato dell’ormai ex premier che per molti non era prevedibile, soprattutto in un periodo storico così delicato come la continua diffusione del Covid-19 e le cause economiche e sociali della guerra tra Ucraina e Russia. Non erano preparati neanche i palinsesti televisivi, per alcuni una realtà accaduta a ridosso delle ultime puntate del proprio programma prima della pausa estiva. La caduta del governo ha preso contropiede non solo la Tv generalista ma soprattutto i talk show politici, ma La7 non si è tirata indietro. Difatti, la rete diretta da Urbano Cairo ha deciso di rivedere i palinsesti per poter garantire al pubblico un dettagliato, completo e continuo servizio in vista delle elezioni.

Massimo Giletti
Ansa

Non è passata inosservata Lucia Annunziata che su RaiTre ha deciso di tornare in onda con il talk Mezz’ora in più. A non sentirsi impreparata è anche La7. Qui di seguito i programmi che riprenderanno in anticipo rispetto agli altri anni.

La7 per in prima linea

Il medesimo palinsesto non vuole essere di meno e, come abbiamo anticipato, i talk di La7 seguiranno la corsa elettorale che giungerà alla proclamazione del nuovo premier con la speranza di risollevare la crisi di governo. Partiamo dunque con il programma L’Aria che tira con Myrta Merlino. Il talk riprenderà lunedì 5 settembre, così come Tagadà di Tiziana Panella e Otto e mezzo di Lilli Gruber. Ritornano anche i programmi televisivi delle prime serate. Primo fra tutti Non è l’Arena. Massimo Giletti aprirà le porte del talk show domenica 11 settembre 2022, 18 giorni prima rispetto all’edizione 2021.

Massimo Giletti
Google

La prima puntata della scorsa stagione andò in onda il 29 settembre. A ricominciare prima sarà anche il programma DiMartedì con Giovanni Floris che intratterrà gli italiani a partire da martedì 6 settembre, per poi vedere sul piccolo schermo con la nuova stagione anche Piazzapulita giovedì 8 mentre il 9 settembre sarà la volta di Propaganda Live. Che ci sia stata una possibile rete che abbia spinto a far cadere il governo Draghi lascia spazio a quello che sarà uno periodo elettorale alquanto delicato e ancora poco chiaro.

Floris
Google

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.