Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Royal Gossip

Meghan Markle, perché era a Londra quando ha incontrato Harry

La duchessa di Sussex era in viaggio per motivi ben lontani dall'amore

Meghan Markle prosegue la sua vita oltreoceano lontano dalla corona inglese. L’attrice ha ben voluto prendere le distanze dalla royal family dopo il matrimonio con il principe Harry. E insieme hanno cominciato da capo una nuova vita, senza alcun privilegio. 

La storia tra Meghan Markle e il principe Harry ha affascinato parecchi spettatori, soprattutto come entrambi hanno deciso di raccontarla nel documentario Netflix. Quello che non tutti sanno però è il vero motivo per il quale la Sussex quando ha conosciuto il secondogenito di re Carlo si trovava a Londra. A svelarlo ci ha pensato un noto biografo reale.

Meghan Markle a Londra
Meghan Markle e la sua prima volta a Londra, foto Ansa – VelvetGossip

Quando ha deciso di entrare nella royal family, Meghan Markle ha dovuto fare non poche rinunce. Quella più grande e decisiva è stato abbandonare la sua carriera d’attrice. Nonostante la regina Elisabetta II all’epoca sia stata incoraggiante nei suoi confronti, alla fine la moglie del principe Harry ha desistito per i grandi limiti che avrebbe portato il protocollo reale. La Sussex ha così dovuto reinventarsi e seguire una strada diversa. Da quando però la coppia ha deciso di rinunciare a tutti i privilegi reali e iniziare una nuova vita oltreoceano, nella bellissima villa a Montecito, pare che in Meghan sia riaffiorata l’idea di debuttare nuovamente ad Hollywood. D’altronde, in passato non ha mai avuto modo di dimostrare tutte le sue capacità essendo apparsa in pochissime fiction, tra cui la più famosa Suits. Sicuramente, nel suo futuro la Sussex vorrebbe tornare a recitare. Eppure, un retroscena sulla sua carriera è apparso recentemente e riguarda anche il motivo per cui la Markle si trovava a Londra quando ha conosciuto Harry.

Meghan Markle, il vero motivo della sua presenza a Londra

A rivelare la motivazione della sua presenza a Londra nell’anno in cui ha conosciuto il principe Harry è stato l’esperto reale Tom Bower. Infatti, il biografo avrebbe spazzato via l’idea secondo la quale Meghan Markle sarebbe una grande attrice. Anzi, la verità è tutt’altra. E forse la sua carriera sul piccolo e grande schermo è finita ancora prima dell’ingresso nella royal family. D’altronde, proprio per questo motivo si trovava a Londra quando ha conosciuto il secondogenito di Lady Diana. “La sua carriera di attrice è finita molto prima che arrivasse a Londra. Questo è il vero motivo per il quale è venuta qui. Non è riuscita a trovare più lavoro dopo Suits“, ha rivelato lo scrittore.

Meghan Markle prima di Harry
Meghan Markle prima del principe Harry, foto Ansa – VelvetGossip

Insomma, Meghan Markle non era a Londra casualmente, ma il destino le ha permesso di incontrare l’amore della sua vita, il principe Harry. Non a caso, nemmeno oggi che la sua uscita dalla royal family è definitiva da quasi tre anni l’attrice ha ripreso la sua carriera sul piccolo e grande schermo. “L’unica cosa che le è rimasta è la sua autobiografia. Ha un’immaginazione molto molto vivida e sarà in grado di raccontare una storia straordinaria per aumentare il suo reddito“, ha aggiunto Bower. A questo punto, non resta che attendere il racconto della Markle.

Chiara Scioni

  • Intrattenimento & Cronaca rosa

    Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Pulsante per tornare all'inizio