Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Royal Gossip

Re Carlo, tutto sulla diagnosi dopo l’operazione

Il sovrano ha diffuso un comunicato tramite Buckingham Palace sulle sue condizioni

Ha fatto preoccupare l’operazione improvvisa programmata per re Carlo, capitata in concomitanza con quella di Kate Middleton. Il sovrano sta però momentaneamente meglio e fa sapere la diagnosi in un comunicato diffuso da Buckingham Palace circa le sue condizioni di salute.

È stato un inizio anno abbastanza turbolento per la royal family che si è trovata a fare i conti con due imprevisti di percorso, rispettivamente per Kate Middleton e re Carlo. Oltre all’operazione all’addome della principessa, infatti, anche il re d’Inghilterra ha dovuto affrontare un intervento alla prostata, che ha dato una diagnosi inaspettata.

Re Carlo diagnosi
La diagnosi di Re Carlo, foto Ansa – VelvetGossip

Salito al potere a 74 anni, in seguito alla morte della regina Elisabetta, tutti potevamo intuire che sicuramente quello di re Carlo sarebbe stato un regno abbastanza breve. Se fino a qualche tempo fa si era parlato della possibile abdicazione del re a favore di suo figlio, il principe William, come è accaduto in Danimarca, pare che adesso a far preoccupare siano le condizioni di salute del primogenito della defunta regina Elisabetta. D’altronde, qualche acciacco dell’età che avanza era prevedibile, ma non può dirsi lo stesso per la diagnosi che è stata fatta a re Carlo in seguito all’intervento alla prostata.

Nelle scorse settimane, infatti, solo a pochi giorni di distanza dall’intervento programmato all’addome per Kate Middleton per cause ancora ignote, anche il re d’Inghilterra si è sottoposto a un’operazione improvvisa. Il motivo dell’intervento era un ingrossamento della prostata. Eppure, la diagnosi uscita fuori dopo tutti i dovuti accertamenti rivelano un quadro clinico totalmente differente, al di là dell’operazione in sé. Ecco come sta re Carlo.

Re Carlo riceve un’inaspettata diagnosi dopo l’operazione

Se l’operazione alla prostata non ha rivelato nessuna complicazione e si è confermato un’intervento di routine per l’età del re, le condizioni di salute del sovrano destano comunque preoccupazione. Infatti, proprio durante tutti i controlli per la preparazione all’intervento che re Carlo ha scoperto di avere il cancro. “Durante la recente procedura ospedaliera del Re per ingrossamento della prostata (ipertrofia prostatica benigna), è stata rilevato un altro problema separato. I successivi test diagnostici hanno individuato una forma di cancro”, si legge nel comunicato diffuso da Buckingham Palace in seguito al ricevimento dei risultati dalla clinica. Nel frattempo, Carlo sta continuando la convalescenza dall’operazione nella sua dimora a Londra, dove ha anche iniziato le cure contro il tumore.

Re Carlo malattia
Re Carlo e la malattia, foto Ansa – VelvetGossip

Il programma di “cure regolari” è già iniziato per re Carlo, che si terrà lontano dalla scena pubblica per tutto il periodo delle stesse. Sotto consiglio dei medici, il sovrano dovrà tenersi a riposo. Ma continuerà a svolgere i suoi impegni da remoto, così come farà Kate Middleton. Da quanto si apprende dal comunicato diffuso su volontà dello stesso re, lo stesso sarebbe molto ottimista riguardo le cure. E non avrebbe certamente perso il giusto spirito. Anzi, ci ha tenuto a ringraziare tutta l’equipe medica per la tempestiva diagnosi e il conseguente trattamento.

Chiara Scioni

  • Intrattenimento & Cronaca rosa

    Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Pulsante per tornare all'inizio