Cose da Vip

Fabrizio Corona e Francesca Persi arrestati

L’accusa è di intestazione fittizia di beni perché il milione e 760 mila euro scoperti in casa di una sua collaboratrice, pure arrestata, secondo la polizia, appartengono a lui.

Fabrizio Corona è tornato di nuovo in carcere. La Squadra Mobile di Milano sta eseguendo l’arresto dell’ex fotografo e di Francesca Persi, titolare dell’Atena, agenzia che si occupa di eventi e promozioni, accusati di intestazione fittizia di beni in relazione a 1,7 milioni e sequestrati i primi giorni di settembre. L’ex fotografo ha anche l’aggravante di aver commesso il fatto durante l’affidamento in prova ai servizi sociali, concessogli per buona condotta. La richiesta di arresto è stata avanzata dal pm della Dda di Milano Paolo Storari e firmata dal gip Paolo Guidi.

“Pagherà le tasse e non è socialmente pericoloso” rassicurava tre giorni fa l’avvocato Ivano Chiesa. I soldi in nero, per la procura di Milano, erano stati ottenuti grazie alle sue apparizioni degli ultimi mesi in discoteche e locali notturni, come documentato anche da Le Iene (LEGGI ANCHE: TUTTA LA VERITà SU FABRIZIO CORONA). Un’udienza sulla conferma o meno del sequestro è fissata per il 24 gennaio prossimo. Ma oggi per l’ex re dei paparazzi è arrivato anche il provvedimento più temuto, firmato dal gip Paolo Guidi, che lo ha fatto ritornare dietro le sbarre, insieme alla sua assistente che aveva contatti diretti con i locali.

Corona era stato scarcerato il 18 giugno 2015 dopo 2 anni e mezzo di detenzione, dopo un periodo trascorso in affidamento alla comunità di don Antonio Mazzi aveva potuto far ritornonella sua casa a Milano, perché aveva ottenuto l’affidamento in prova «sul territorio». Ora però si trova di nuovo nel carcere di San Vittore, insieme alla sua inseparabile assistente, Francesca Persi. Il nome di Francesca era già emerso in passato, esattamente nel 2013, a lei era infatti intestata la Fiat 500 grigia che Corona aveva utilizzato per percorrere 2300 chilometri e arrivare fino in Portogallo, cercando di sfuggire all’arresto.

francesca-persi

Photo Credits: Twitter