Chicche di Velvet

Avete mai visto il marito di Cristèl Carrisi? Ecco il ricchissimo genero di Albano [FOTO]

Cristel Carrisi è da poco diventata mamma per la seconda volta. Nel 2016 la figlia di Albano e Romina Power ha sposato, con un matrimonio da favola, l’imprenditore cileno-croato Davor Luksic, da cui ha avuto due figli. 

Ecco chi è Davor Luksic, il ricchissimo genero di Albano [FOTO]

Davor Luksic ha 34 anni , di origini cileno-croate, è il secondo imprenditore più ricco della Croazia con 170 milioni di euro e si occupa di resort e alberghi di lusso sparsi in tutto il mondo. Davor e Cristel Carrisi si sono conosciuti quattro anni fa a New York e a presentarli è stata Carolina, la migliore amica della giovane Carrisi:

“Me lo sono trovato davanti a tavola con i miei amici americani, ero diffidente nei confronti degli uomini e sono stata sulle mie, ma frequentandolo ho scoperto che non è uno di quelli che parlano e basta“.

Il feeling tra i due è nato col tempo e dopo alcune frequentazioni sono diventati ufficialmente una coppia. All’inizio, però, il loro amore ha dovuto affrontare la prova della distanza a causa degli impegni lavorativi di entrambi, ma attualmente i due vivono in Croazia.

Il matrimonio è stato celebrato in Puglia, a Lecce, con festeggiamenti che sono andati avanti per ben tre giorni. Tantissimi i personaggi famosi presenti alle nozze: Mara Venier, Laura e Lavinia Biagiotti, Toto Cutugno, Francesca Lodo. I testimoni di nozze erano Romina Junior Carrisi e la migliore amica Carolina per Cristel, i due fratelli Luksic per Davor. L’unica assente Loredana Lecciso, che non ha mai avuto un buon rapporto con la figlia di Albano. Davor e Cristel hanno 2 figli, Kay Tyrone, nato il 10 maggio 2018 e Cassia Ylenia, nata il 10 agosto 2019. La prima a dare la notizia della nascita di Cassia è stata proprio la neo nonna, Romina Power, pubblicando su Instagram la foto della manina della nipote: «Quella manina che la sua mamma non lascerà per il resto della vita», ha scritto la cantante piena di tenerezza.

 

Photo credits: Instagram