Chicche di Velvet

Nascono le “Bimbe di Giuseppe Conte”: il premier fa impazzire il web

Il web è letteralmente impazzito per il premier italiano e sui social nascono le Bimbe di Giuseppe Conte. Ma cosa significa? Chi sono?

Il premier fa impazzire il web e Chiara Ferragni

Il Coronavirus si rivela essere una situazione difficile, che va affrontata con le giuste misure. E sembrerebbe che gli italiani apprezzino particolarmente le scelte intraprese dal premier Giuseppe Conte, che ha mandato su di giri il popolo del web.

In poche ore, infatti, sui social si sono moltiplicati meme, video e pagine dedicate al Presidente del Consiglio. Scatti in cui Conte appare in versione latin lover, circondato da cuoricini, fiori e icone sdolcinate. Riprese le frasi più celebri di questi giorni come “State a casa” e “Andrà tutto bene, supereremo tutto questo insieme”.

Intanto sono nate anche le Bimbe di Giuseppe Conte. Ma di cosa si tratta?

Chi sono le Bimbe di Giuseppe Conte?

Sui social tutte le fan del premier si sono riunite sotto un profilo, fondando il gruppo delle Bimbe di Giuseppe Conte. Dopo le “bimbe di Giulia De Lellis”, spunta uno stuolo di fan pronte a sostenere il Presidente del Consiglio, con ammirazione estrema. Il profilo impazza sul web, riempiendosi di foto, video, meme e commenti positivi.

Tra loro spicca anche una “bimba” molto famosa. Si tratta di Chiara Ferragni, che segue attivamente la pagina, che oramai ha superato i 157 mila follower. 

Sarà per il modo di gestire l’emergenza Coronavirus, per il sorriso e le fossette che hanno fatto braccia nel cuore delle italiane, ma quel che ne esce fuori è una versione di Conte “rubacuori”, che sembra piacere molto alle donne di tutte le età. Il profilo è frequentato da adolescenti, donne mature e non solo, e anche la pagina ufficiale di Giuseppe Conte ha subito un’impennata di follower nelle ultime ore, arrivando a 650 mila follower.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, OMS: “Rischi maggiori per i fumatori”

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.