Cose da VipPrimo Piano

Raoul Bova, i suoi anni vissuti con stile: la carriera di attore e la vita privata dell’ex nuotatore [FOTO]

Buon compleanno all'interprete romano che oggi festeggia la cifra tonda dei suoi 50 anni

Per l’attore dal fisico scolpito e dagli occhi blu, oggi è tempo di spegnere 50 candeline. Un numero pieno, che racconta una vita fatta di successi, di discese temerarie e di risalite vittoriose del sex symbol. Come al tempo stesso di una persona che sa essere semplice e legata alla sua la famiglia, arrivata ad un compleanno importante centellinando anche amori e delusioni. Raoul Bova, nato da genitori calabresi e residente a Roma, in una recente intervista rilasciata al Secolo XIX ha detto – in merito al suo cinquantesimo anno d’età – che sarà un anniversario speciale e che lo vedrà partecipe di un nuovo inizio. D’altronde, lo ‘zero’ rappresenta esattamente questo: una ripartenza; un motivo in più per prender respiro, inserire la marcia e riprendere velocità in vista di un nuovo e importante capito della sua vita.

Raoul Bova: bellezza senza tempo scolpita dal nuoto, prima che sulle scene [FOTO]

Sono tanti i successi che l’attore ha ottenuto durante la sua carriera, ma non solo sotto i riflettori di un set cinematografico. Raoul Bova, prima di cimentarsi tra le pagine di un copione ed interpretare personaggi che l’hanno reso noto agli occhi del pubblico, ha sfidato la profondità della piscina praticando il nuoto da agonista e tracciando la sua storia d’atleta tra le pagine del suo primo libro edito da Rizzoli, Le regole dell’acqua. Quel perimetro circoscritto dalla lucentezza azzurra è stata, anche, la sede delle sue esperienze di vita. A volte capite, a volte apprese col tempo: l’acqua è stata per Bova la fonte inesauribile di crescita. La sua bellezza senza tempo è anche merito di pettorali e spalle mantenute in allenamento per gli anni di nuoto, laddove Bova si è rivelato un vero campione.

Ed è partendo dal suo aspetto esteriore, manifestato nel tempo per sottrazione cambiando look senza stravolgere, lasciando spazio invece alla folta chioma brizzolata che arriviamo al passaggio di testimone con Don Matteo. Dopo il recente impegno lavorativo dal titolo L’ultima gara, laddove l’attore ha scritto, diretto e interpretato al fianco di tre ex campioni azzurri assoluti della vasca e Manuel Bortuzzo (nuotatore italiano vittima di una pallottola vagante che lo ha privato dell’uso delle gambe), l’attesa è ora per l’arrivo di Raoul Bova in Don Matteo 13. Lì, l’attore, andrà prima ad affiancare per poi sostituire Terence Hill nei panni di Don Massimo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

Raoul Bova, non solo fiction e pellicole cinematografiche [FOTO]

L’attore romano, oggi lo si vede impegnato sul set del film Greta e le favole vere; un film di Bernardo Carboni che vede nel cast anche Donatella Finocchiaro e Sabrina Impacciatore. Ha conquistato nella carrieta la fiducia di numerosi registi: da Pupi Avati, a Ferzan Ozpetek, passando per Vanzina, Paolo Genovese e Tornatore. Sempre su Canale 5 lo troveremo nella seconda stagione della fiction Buongiorno Mamma e, come dicevamo, a partire dalla quinta puntata di questa stagione sul set di Don Matteo 13.

Non  può esser meno movimentata la vita privata di Bova. L’attore è felice con l’attuale compagna Rocio Munoz Morales, attrice e showgirl di origini spagnole, conosciuta sul set di Immaturi – Il viaggio, oggi madre delle sue due figlie di nome Luna e Alma. In precedenza è stato sposato con Chiara Giordano dal 2000 al 2013. Da quell’unione sono arrivati i figli Francesco e Alessandro Leon.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

LEGGI ANCHE: Kasia Smutniak e la libertà di essere attrici: un viaggio intenso come le donne dei suoi film

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.