Indiscrezioni & SocialPrimo Piano

Fedez svela la data d’uscita di “Disumano”: il [VIDEO] annuncio è già virale

Nessuna svolta politica per il rapper milanese, che conquista i fan con un annuncio unico

Lo chiariamo fin da subito, una volta per tutte, a scanso d’equivoci: Fedez non scenderà in politica. Il rapper milanese, sposato con Chiara Ferragni, ha “semplicemente” ideato una geniale strategia per promuovere il prossimo album, Disumano per l’appunto. Attraverso una provocatoria clip, condivisa sui propri canali social poco fa, nella quale si mostra in una grottesca parodia di Silvo Berlusconi, l’artista ha così sentenziato. Il disco uscirà il prossimo 26 novembre.

Fedez non scende in politica: ma il video-parodia su Berlusconi infuoca i social

Tutto aveva avuto inizio alcuni giorni fa, quando una società che fa capo a Fedez, aveva registrato il dominio web fedezelezioni2023.it. La notizia era diventata ovviamente un argomento di dibattito in diversi talk show, in cui già si ipotizzava una svolta politica di Fedez. Tuttavia, a chiarire la situazione, ci ha pensato il rapper milanese che, attraverso una clip condivisa sul proprio profilo Instagram ha svelato l’arcano. Si è trattato, infatti, di una mossa di marketing per promuovere il nuovo album, Disumano. Attraverso un video-annuncio, nel quale ricalca in maniera più o meno diretta quello di Silvio Berlusconi quando, a suo tempo, è entrato in politica, Fedez ha dunque risolto il mistero.

Scendo in campo perché la politica italiana è una cosa seria: Vota Disumano.” – afferma difatti il rapper, vestito di tutto punto e accarezzando un volpino beige, seduto dietro una scrivania. Fedez ha poi proseguito il suo “discorso”: “L’Italia è il paese che amo, qui ho le mie radici, le mie speranze, i miei orizzonti, qui ho imparato da mio padre e dalla vita il mio mestiere di truffatore, qui ho appreso la passione per i preti che fanno i tiktoker. […] Il movimento si chiama Disumano ed è possibile realizzare insieme un grande incubo: quello di un’Italia sempre più ingiusta, menefreghista verso chi ha bisogno e che nelle recite di fine anno della comunità europea ha il ruolo del cespuglio. Vi dico che possiamo, dobbiamo, costruire insieme per noi e per i nostri figli un nuovo miracolo italiano.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

LEGGI ANCHE: Adele da Oprah: “La mia perdita di peso è legata alla gestione dell’ansia”

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.