Primo PianoRoyal Gossip

L’ora esatta in cui ci si scambia i regali di Natale nella Famiglia Reale

I membri della Royal Family hanno una precisa tradizione per lo scambio dei doni

Quando si radunano i membri della Famiglia Reale portano dei doni da scambiare tra loro a Natale. Lo scambio dei regali, però, come ogni altro momento delle vacanze natalizie, è scandito da regole ed orari ben precisi. I presenti, infatti, non solo devono essere economici e molto divertenti, ma vanno anche aperti in un momento molto specifico. E nonostante la pandemia potrebbe escludere uno scambio dei doni di presenza, non si esclude che la tradizione possa essere in un certo modo rispettata in modalità video-call.

La tradizione dello scambio dei regali nella Famiglia Reale inglese

Proprio come accade in tutte le altre famiglie, quando i membri della Famiglia Reale si riuniscono per le festività natalizie, arrivano carichi di regali l’uno per l’altro. Ma secondo quanto riferito, la regola che tutti rispettano è che più economico e sfacciato è il regalo, meglio è. I royal, infatti, si scambiano sempre doni stravaganti e scherzosi. Ma non scherzano affatto quando si tratta dell’ora in cui tutto ciò avviene. Sembrerebbe proprio, infatti, che esiste un momento molto specifico in cui i regali vengono aperti, e non è quando la maggior parte delle persone apre i propri.

Famiglia Reale, nuovo caso di coronavirus: festino segreto finisce male

Piuttosto che aspettare la mezzanotte o correre sotto l’albero la mattina di Natale, i reali svolgono questo rituale nel pomeriggio della vigilia di Natale. Si pensa che l’ora esatta in cui si svolge lo scambio dei doni sia intorno alle 18 nel salotto bianco di Sandringham.

La tradizione tedesca a cui il principe Filippo teneva molto

I membri della Famiglia Reale, quando sono riuniti, dunque, si prestano ad una tradizione che va avanti da anni. Ognuno di loro, infatti, deve mettere di nascosto i propri doni nella stanza designata nel primo pomeriggio. E a supervisionare tutta la procedura era in passato il principe Filippo, molto affezionato alle tradizioni natalizie della sua famiglia. In un’intervista concessa al Mirror, l’ex chef reale Darren McGrady ha dichiarato: “I reali sono di origine tedesca, quindi intrecciano le tradizioni tedesche alle loro celebrazioni. Dopo il tè pomeridiano, aprono i regali alla vigilia di Natale, come è tipico della tradizione tedesca“.

Lo scambio dei doni – protocollo e tradizione a parte – è un momento che la famiglia vive in piena allegria. Nel corso degli anni, infatti, i reali si sono scambiati doni esilaranti. Un anno, ad esempio, il principe Carlo ha ricevuto un sedile del water in pelle, mentre il principe Harry un kit per la crescita della fidanzata.

LEGGI ANCHE: Kate Middleton, il privilegio unico della regina Elisabetta e la nuova foto di Natale con i bambini

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.