HollywoodPrimo PianoVita da VIP

Andrew Garfield ha mentito ad Emma Stone su “Spider-Man: No Way Home”

L'attore ha mantenuto il segreto per mesi e ha mentito persino alla sua ex co-protagonista ed ex fidanzata

Il ritorno di Andrew Garfield nelle vesti di Peter Parker è stato un segreto piuttosto difficile da mantenere nel corso del tempo. L’attore, che ha interpretato l’Uomo Ragno in The Amazing Spider-Man, è stato coinvolto di recente in un altro progetto Marvel. Se non avete visto Spider-Man: No Way Home, è forse il caso di non proseguire con la lettura. Detto ciò, Andrew Garfield per mesi ha mentito a chiunque, smentendo qualsiasi coinvolgimento in Spider-Man: No Way Home e ha rifilato una serie di bugie anche ad Emma Stone. L’attrice ha condiviso il set di The Amazing Spider-Man interpretando Gwen Stacy, l’end game del suo Peter Parker morta tragicamente nel film sequel.

Andrew Garfield ha depistato anche Emma Stone su Spider-Man: No Way Home

Intervistato nell’ultimo episodio del podcast Happy Sad Confused di Josh Horowitz, Andrew Garfield ha spiegato di aver mentito anche ad Emma Stone, che continuava a bombardarlo di messaggi chiedendogli del suo possibile ritorno in Spider-Man: No Way Home. Prima ancora dell’arrivo in sala, il terzo film con Tom Holland ha creato forti aspettative, poiché avrebbe riportato in gioco tutti i villain dei precedenti film sull’Uomo Ragno. Di conseguenza i fan hanno sperato fortemente di rivedere anche Andrew Garfield e Tobey Maguire, precedenti interpreti di Peter Parker al cinema. E così è stato. Ma, fino ad allora, hanno mantenuto il segreto, seppur con difficoltà.

Andrew Garfield

Andrew Garfield ha dovuto persino placare Emma Stone, attrice con la quale ha avuto una bellissima storia d’amore anche nella vita reale. “Emma continuava a scrivermi messaggi e mi chiedeva: ‘Sei in questo film di Spider-Man?’ E io ho cercato di depistarla dicendo di no. Lei non mi credeva, mi diceva: ‘Smettila, dimmelo e basta’, ma io continuavo a sostenere la mia tesi. Poi ha visto il film e mi ha detto che ero un idiota“.

Andrew Garfield

Una reazione piuttosto ordinaria, considerando le bugie accumulate nel corso del tempo. Andrew Garfield ha smentito il suo coinvolgimento anche alla stampa ma, una volta uscito il film, la gioia dei fan è stata immensa. Al punto che in molti vorrebbero rivederlo al cinema, coinvolto ancora una volta come Peter Parker. L’attore aveva valutato l’ipotesi, spiegando che gli piacerebbe interpretare ancora una volta Spider-Man, ma con la trama giusta.

LEGGI ANCHE: Due star del cast di “Euphoria” si starebbero frequentando fuori dal set

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.