Detto da loroPrimo PianoVita da VIP

Lady Gaga svela un retroscena su House of Gucci: “C’è una parte che non avete mai visto”

La pop star Premio Oscar ha parlato di alcune scene escluse dal montaggio definitivo del film

Attualmente in sala, House of Gucci è sicuramente tra i film più discussi dell’ultimo periodo. Il lungometraggio di Ridley Scott, incentrato sul controverso delitto di Maurizio Gucci commissionato da Patrizia Reggiani, ha sfiorato al box office italiano la cifra di 5 milioni di euro. La pellicola vanta un cast stellare, capitanato da Adam Driver e Lady Gaga nei ruoli principali. Nonostante le molteplici critiche riguardo numerose scelte stilistiche – tra cui il discusso accento “italiano” – è innegabile che il film stia riscuotendo un notevole successo. Della durata complessiva di 157 minuti, il lungometraggio ha dovuto fare a meno di diverse scene, tagliate poi dal montaggio finale. Stando a quanto dichiarato dalla stessa Lady Gaga, pare infatti che parte di queste riguardassero un rapporto speciale nato tra Patrizia Reggiani (Gaga) e Pina Auriemma (Salma Hayek).

House of Gucci Lady Gaga

House of Gucci, le scene che (probabilmente) non vedremo mai: Lady Gaga svela la verità

Affossato dal alcuni, apprezzato da altri, House of Gucci ha il merito di non averci lasciati indifferenti. L’ultima fatica cinematografica di Ridley Scott ha ricevuto inoltre ben tre nomination ai 28° Screen Actors Guild Awards, a pari merito con Il potere del cane d Jane Campion. Uscito da oltre un mese, tuttavia, il film avrebbe potuto far discutere ancora di più, a causa di alcune scene tagliate fuori dal montaggio definitivo. Ad assicurarlo è stata proprio Lady Gaga, la Patrizia Reggiani del grande schermo. La pop star, già Premio Oscar nel 2019 per la Miglior Canzone Originale grazie a Shallow – per A Star is Born – ha parlato di una speciale relazione nata tra il suo personaggio e quello di Pina Auriemma.

C’è tutta una parte di questo film che voi non avete visto nelle sale cinematografiche.” – ha affermato Lady Gaga, proseguendo – “Si tratta di una svolta in cui io e Pina (Salma Hayek, ndr) sviluppiamo una relazione intima, il regista ha tagliato tutto. Però il regista ci ha permesso di spingerci fino a quel punto. Mi ricordo ancora quando andavamo sul set con Salma e pensavamo ‘ok adesso che Maurizio è morto forse dovremmo…’. La situazione diciamo che si è scaldata.” Insomma, probabilmente House of Gucci avrebbe offerto un lato tutt’altro che scontato (in aggiunta ad ulteriori polemiche che, ovviamente, non sono mancate). Probabilmente non vedremo mai queste sequenze, a meno che in un ipotetico cofanetto possano essere inserite tra i contenuti extra. Non ci resta che sperare.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, Aka7even aggiorna i fan dopo il Covid: “Sono asintomatico, però…”

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.