Detto da loroPrimo Piano

I Maneskin costretti a rinviare il tour di nuovo: “Siamo mortificati”

La rock band ha dovuto far slittare a data da destinarsi tutti gli eventi previsti al chiuso, restano però invariate le date degli eventi all'aperto

L’aumento dei contagi da Covid continua a minare il mondo dello spettacolo. Dopo il rinvio di alcuni tra gli eventi più attesi di questo 2022, anche i Maneskin si sono detti costretti a dover rimandare qualche concerto. La rock band, infatti, ha annunciato proprio nella scorse ore che dovrà rimandare le date degli eventi negli spazi al chiuso. Anche perché le nuove limitazioni anti-Covid non permetterebbero la presenza di tutto il pubblico e perciò neanche a tutte le persone che hanno già comprato i biglietti. I loro eventi spesso sono in sold-out Restano invariate però le date degli eventi all’aperto, come il concerto previsto al Circo Massimo. Per i Maneskin questo è stato un duro colpo da digerire. Soprattutto dopo il successo raggiunto anche in America, la band era pronta a scatenarsi di nuovo anche con i fan italiani. Lo spiacevole messaggio è arrivato proprio nelle scorse ore attraverso i profili social del gruppo musicale.

Il messaggio dei Maneskin ai loro fan: “Siamo veramente dispiaciuti

Siamo mortificati. Abbiamo lavorato molto per questo tour ed eravamo pronti a partire ma, sfortunatamente, negli ultimi giorni abbiamo ricevuto delle brutte notizie riguardo la capienza dei vari locali. Non possiamo garantire tutti i concerti perché ogni paese ha le proprie regole e dobbiamo necessariamente attenerci a queste per poter svolgere i nostri live in totale sicurezza per tutti“, ha annunciato Damiano David a nome di tutta la band. Il tour era già stato rinviato una volta lo scorso anno a causa delle forti restrizioni che hanno reso impossibile lo svolgimento di eventi e concerti al chiuso e all’aperto. Quest’anno però sembrava ci fosse uno spiraglio di ritorno alla normalità, ma purtroppo così non è stato, o almeno non del tutto. Per il momento, i Maneskin tengono valide le date del loro tour che prevedono eventi all’aperto. Per le altre riprogrammazioni, invece, ancora non hanno date certe.

Maneskin messaggio

La rock band, ancora molto dispiaciuta per l’annuncio che ha dovuto fare di fronte tutti i fan, spera di poter dar notizie certe riguardo gli eventi rimandati già dal prossimo marzo. Ma nel frattempo ha voluto ringraziare tutti i followers che li sostengono in ogni occasione. “Siamo tutti insieme dentro a questa situazione. Dobbiamo resistere e vi giuriamo che torneremo e sarà ancora meglio“, ha aggiunto Damiano David prima di concludere il collegamento. Quella che resta certa però è la loro presenza sul palco dell’Ariston durante la prima serata del Festival di Sanremo. Victoria De Angelis, Damiano David, Thomas Raggi e Ethan Torchio torneranno su quel palco dove tutto è iniziato a marzo dello scorso anno. Un tuffo nel passato, nel quale il gruppo musicale non esiterà ad esibirsi sulle note dei loro più grandi successi incisi nell’ultimo periodo. E sicuramente anche questa volta riusciranno a farci scatenare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

LEGGI ANCHE: GF Vip, Guenda Goria favorevole all’eliminazione di Soleil Sorge: la reazione di Alex Belli [FOTO]

Chiara Scioni

  • Intrattenimento & Cronaca rosa

    Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.