DaytimePrimo PianoShowTV

Uomini e Donne, le dame sfilano e Franco fa discutere, Gianni: “Non hai capito nulla!”

Ecco cosa è successo nella puntata del dating show in onda oggi 28 gennaio su Canale 5

La puntata di Uomini e Donne, in onda oggi venerdì 28 gennaio, mostra le dame del trono over impegnate in una nuova sfilata, dal tema Nell’arte della seduzione non ho rivali. Ad aprire le danze è stata Giovanna, che ha ricevuto un’ovazione in studio, tra cui gli stessi Tina Cipollari e Gianni Sperti. Maria ha poi precisato che la redazione abbia in un certo senso “adottato” la dama dal momento che, durante uno dei controlli periodici risalenti a Natale, fosse risultata positiva al Covid. Messa in isolamento in albergo, è rimasta in contatto con la redazione, che le ha dunque tenuto compagnia durante la sua quarantena.

Uomini e Donne, si alzano i toni tra Armando, Tina e Gianni Sperti

A riscaldare la situazione è stato poi l’ingresso di Gemma Galgani. Dopo che Maria De Filippi ha precisato la canzone scelta per la sfilata, Tina ha ancora una volta punzecchiato la dama di Torino, tuonando: “Io sapevo che Gemma suonava il piffero!” Una battuta che non è piaciuta ad Armando Incarnato, appellando come “scema” – in senso bonario – l’opinionista. I toni si sono alzati tra i due volti della trasmissione, fino a quando è entrato in ballo anche Gianni Sperti. Il cavaliere si è dunque sbottonato contro l’opinionista: “Sai cosa penso di te? Che non fai bene il tuo lavoro!” Sperti non ha più retto, tuonando contro Incarnato. L’opinionista di Uomini e Donne ha alzato i toni perché il cavaliere si è ‘scandalizzato’ per le parole di Tina quando il suo comportamento con le donne del dating show è stato ben peggiore.

Uomini e Donne Tina Gianni Armando

Proseguono le sfilate: Gemma si commuove, Nadia sceglie la stessa canzone della Galgani

È stata poi la volta di Gemma Galgani, che, al termine della sua sfilata, è stata accusata da Tina Cipollari di essere incoerente. “Triste nell’abbigliamento, triste nell’espressione, era fuori tema. Sembrava più una vedova che andava dietro il feretro del marito! […] Chi vuoi sedurre così?” – è sbottata l’opinionista. La Cipollari è tuonata contro la dama: “Gemma ma che idea hai della seduzione?” Nelle sfilate precedenti con un tema analogo si era infatti mostrata con un look più ‘aggressivo’, dal ‘car wash’ all’abito rosso sfoggiato nella sfilata precedente.


È stata poi la volta di Ida, la quale è riuscita a soddisfare a pieni volti il parterre maschile. Subito dopo di lei ha fatto il suo ingresso Nadia che, per pura casualità, ha scelto la stessa canzone di Gemma, Moon River, ma in una versione diversa. Se la prima ha scelto l’arrangiamento di Carla Bruni, la seconda ha scelto la versione di Barbra Streisand. La ‘rivale’ della dama torinese ha ottenuto l’approvazione sia del parterre maschile che di Tina mentre, viceversa, è stata criticata dalla Galgani. “Gemma non puoi rosicare così!” – ha tuonato Tina, proseguendo – “La tua anima la conosciamo tutti! Perché quello che sei lo abbiamo capito tutti!“. In particolare, La vamp frusinate si è scontrata con la dama torinese, affermando che abbia fatto subito caso al voto che Massimiliano ha assegnato a Nadia.

I voti di Franco fanno discutere

È stata poi la volta di Marika, che stranamente è riuscita a convincere anche Gianni Sperti e Tina Cipollari. Subito dopo è entrata in studio Sara. Il voto assegnato da Franco, però, ha creato scompiglio in studio poiché ritenuto troppo basso, tant’è che anche Armando è insorto contro di lui. Il cavaliere ha suscitato ulteriormente le ire del parterre, per il “4” dato a Pinuccia. Tina ha dunque lanciato la provocazione: “La prossima settimana voglio vedere gli uomini sfilare in mutande, voglio darti 2!” Alessandro è dunque sbottato contro il volto di Uomini e Donne: “Si vergogni! Secondo me lei non è un bravo insegnate! Come lo so? A una persona che a 80 anni si mette in gioco lei dà 4!” Anche Sara è sbottata contro il cavaliere affermando che dietro le sfilate ci sia tanto impegno. Dal canto suo, lui ha precisato di non dover prendere questi voti troppo sul serio, tanto da sbottare: “Non avete capito niente della vita!


Piera sembra però aver convinto Franco, tanto da assegnarle “8“. “Secondo lui doveva andare vestita da charleston. Forse sei tu che non ha capito nulla!” – è infine scoppiato Gianni Sperti nei confronti del cavaliere. Allo stesso modo, anche il tronista Luca che il cavaliere Massimiliano si sono scontrati per il “4” assegnato a Pinuccia. Il primo ha difatti chiosato: “Se ce l’avessi avuto io un insegnante così…“. È stata poi la volta di Bernarda che ha convinto Franco, il quale si è sbilanciato con un “10”. Tina ha accusato però il cavaliere affermando che il suo voto fosse falsato, per via della polemica. Ad Elena, invece, ha assegnato “3”, definendola “volgare ma non seducente“. Nicola è rimasto invece piacevolmente sorpreso dalla dama, dandole un “10”. Daniela ha poi sfilato, sulle note di Firework di Katy Perry. Hanno poi sfilato Stefania e Giuliana, alle quali Franco ha assegnato la sufficienza. A trionfare, alla fine, è stata Ida Platano.

LEGGI ANCHE: Netflix annuncia la seconda stagione di Incastrati

Lorenzo Cosimi

  • Cinema e tv

    Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.