Indiscrezioni & SocialPrimo Piano

Antonino Spinalbese: “ho una grave malattia autoimmune”

L'hair-stylist dopo essersi allontanato dai riflettori racconta per la prima volta il momento buio avuto dopo la separazione con Belen

Poche ore fa Antonino Spinalbese è tornato su Instagram. In un lungo video ha raccontato che in questo ultimo periodo, lontano dai social, la separazione dalla showgirl non è stato l’unico episodio difficile. Infatti, ha anche dovuto fare i conti con una notizia di salute alquanto sconvolgente che l’ha portato a passare un momento molto buio della sua vita.

La storia tra Antonino Spinalbese e Belen Rodriguez è stata nel mondo dello spettacolo una delle più seguite di sempre. Il fidanzamento lampo, nel 2020, e poco dopo la nascita della figlia Luna Marì, il 12 luglio 2021, ha suscitato grande curiosità ed interesse per tutti i media. Pochi mesi fa, come un fulmine a ciel sereno, è arrivata la notizia della rottura e da quel momento dell’hair-stylist si sono perse le tracce. Sempre meno presente sui social, fatta eccezione per qualche dolce scatto con la primogenita, si è saputo ben poco dello spezzino. Ieri ha rivelato ciò che è successo.

Antonino Spinalbese: “una vita di gloria vale un momento di dolore”

Inizia a raccontarsi con una citazione tratta da uno dei suoi film preferiti Unbroken: “una vita di gloria vale un momento di dolore”. Continua dicendo: “È vero che un momento di dolore vale una vita di felicità. Ma nessuno ti dice mai quanto è forte il dolore né quanto è lungo quel momento di strazio. E soprattutto nessuno può dirti come superarlo”. Ricorda, poi, l’incidente avuto pochi mesi fa che gli ha causato la rottura di due costole, ma questo non è il solo evento drammatico, infatti, proseguendo racconta: “ormai due anni fa credevo di aver superato quel momento e di aver raggiunto l’alba di una vita felice, ma non era così. Dovevo ancora schiantarmi contro una macchina e incrinarmi due costole per ricevere una notizia terribile da un medico e perdere una delle cose a me più care. E no non sto parlando del gossip che tutti cercano”.

La difficoltà di essere diventato un personaggio famoso: “è come venire catapultati in un mondo parallelo”

Successivamente procede con il racconto confessando di aver accusato parecchio il fatto di essere finito sotto i riflettori: “Erano bastate due novità: un nuovo lavoro e un nuovo amore. Due novità per stravolgere la mia esistenza dall’oggi al domani. L’amore ci cambia già di per sé ma quando nel frattempo diventi personaggio famoso beh è diverso. È come venire catapultati in un mondo parallelo un universo nuovo se ti piace o non ti piace non importa è come un buco nero che divora tutto ciò che lo circonda. Perché la vita non è più solo tua ma è anche l’intrattenimento degli altri e tuoi problemi di cuore non sono più solo chiacchiere tra amici, ma titoli di quotidiani e riviste. Qualcosa di strano per un tipo riservato come me, in fondo mi sento ancora quel ragazzo semplice di Torre del Greco”. È l’amore per l’ex compagna e la felicità per la nascita di Luna Marì che hanno permesso ad Antonino Spinalbese di superare questo disagio.

La scoperta della malattia: “un problema con cui forse dovrò convivere per il resto della mia vita”

Il lieto evento dell’arrivo della piccola, però, ha coinciso come riferisce “con una serie infinita di drammi”. L’hair-stylist fa riferimento ai problemi di coppia avuti con Belen Rodriguez che hanno portato poi ad una rottura definitiva e ad un forte stress psico-fisico. Come anticipato questo non è stato il solo problema. Infatti, dichiara: “dopo una giornata tenere in braccio la mia piccola Luna inizio a sentire un forte dolore alla parte alta dell’intestino. Sul momento ho pensato ad un po’ di fatica, ma quei dolori non si fermano anzi fa sempre più male. Così mi reco in ospedale per capire cosa mi stesse accadendo. Mi ricoverano all’istante, partono gli accertamenti tra radiografie e prelievi. Arriva il responso: ho una grave malattia autoimmune. Un problema con cui forse dovrò convivere per il resto della mia vita”. Dopo la diagnosi la cura per la patologia prevedeva un digiuno che ha fatto perdere ad Antonino 13 kg.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonino Spinalbese (@antonspin_)

Da lì è partito un lungo e faticoso percorso di ripresa grazie anche all’aiuto di un amico personal trainer: Andrea:Mi ha ricordato che dopo un momento di dolore c’è sempre un momento di gloria”. Ad oggi Spinalbese è riuscito a lasciarsi questo complicato momento della sua vita alla spalle. Con la sua testimonianza ha voluto raccontare ciò che gli è successo nella speranza di aiutare persone che si trovano nella stessa condizione in cui si è trovato lui.

LEGGI ANCHE: MTV Cribs Italia, Baby K presenta la sua casa: l’io interiore del suo luogo

Arianna Varvesi

Tv e Cronaca rosa

Romana, studentessa di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi Roma Tre. Appassionata di psicologia criminale per cui ha seguito diversi seminari dedicati alle tecniche di riconoscimento della menzogna. Ha approfondito le tematiche del diritto internazionale tanto da prendere parte ad una simulazione ONU organizzata secondo il Model United Nation.
Si occupa di serie tv sul blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it. In particolare reality e talent show senza distogliere lo sguardo dalla cronaca rosa.