Ieri e OggiPrimo PianoVita da VIP

Eleonora Giorgi prima e dopo il lifting: “200 punti sottopelle”, com’era e com’è

L'attrice, tornata al centro dell'attenzione soprattutto grazie alla coppia Paolo-Clizia, ha raccontato di aver ceduto al ritocchino estetico

Eleonora Giorgi ha parlato apertamente del suo aspetto e di come abbia scelto la strada della chirurgia estetica. Cedendo al fascino del lifting, si è definita “rinata”.

Eleonora Giorgi non ha paura di ammettere di aver ceduto al fascino della chirurgia estetica. L’attrice, nome italiano ben noto al mondo dello spettacolo, ha animato il cinema nostrano per anni e di recente è tornata alla ribalta soprattutto nel mondo del gossip. Il motivo è da ricondursi a suo figlio Paolo Ciavarro, impegnato in una relazione con Clizia Incorvaia che l’ha resa nonna. Ma è apparsa più volte anche in televisione, a partire da Ballando con le stelle. Nel 2018, infatti, l’attrice ha gareggiato come concorrente e, poco dopo, è entrata nella casa del Grande Fratello Vip per l’edizione numero 3.

Eleonora Giorgi
Eleonora Giorgi

Il ritorno di Eleonora Giorgi in televisione ha riacceso l’interesse nei suoi confronti. Ha partecipato ad altri programmi come Back to School e Il cantante mascherato nel 2022, così come è stata ospite di programmi come Affari tuoi – Formato famiglia e Live – Non è la D’Urso in qualità di opinionista. Ed è proprio ai microfoni di Barbarella che l’attrice ha confessato di aver ceduto alla chirurgia estetica concedendosi qualche ritocchino. Ma com’è cambiata?

Eleonora Giorgi parla del lifting: com’è cambiata

Eleonora Giorgi si sta godendo la sua famiglia. Di recente è diventata nonna del piccolo Gabri, nato il 19 febbraio e accolto con grande amore da tutti i membri della famiglia Giorgi-Ciavarro. Ma, rivolgendo uno sguardo al passato, l’attrice ha affrontato il tema del ritocchino estetico spiegando che sì, ha ceduto al fascino del lifting e non se ne pente.

Eleonora Giorgi
Eleonora Giorgi

Ne ha parlato con Barbara D’Urso su Canale 5 tempo fa, spiegando di aver scelto un lifit ricollocativo. “Credo di avere 200 punti sottopelle. Mi sono lasciata gli occhi naturali, ho tutte le rughe e non me li rifarò mai. Ho anche un po’ di codicetto a barre, perché la bocca mi faceva paura gonfiarla. Ma mi hanno completamente tirato su le guance e il collo. Non è tirata la pelle, è ricollocato il muscolo sotto, altrimenti la pelle sottile come la mia non reggerebbe niente“.

Eleonora Giorgi
Crediti: Eleonora Giorgi/Instagram

Cosa significa lifting ricollocativo? Che le cicatrici sono ben nascoste, poiché si trovano dietro le orecchie, per cui è un cambiamento che non salta immediatamente all’occhio. Per l’attrice era importante tutelare il suo aspetto e non stravolgerlo completamente con il supporto della chirurgia estetica. Non a caso, Eleonora Giorgi non ha voluto modificare né labbracontorno occhi. Ai microfoni del settimanale Chi, l’attrice si è definita “rinata” dopo il ritocchino estetico. “Sono una donna vitale, l’immagine non corrispondeva più a quello che sentivo dentro. Avevo il disperato bisogno di somigliarmi il più possibile“.