Detto da loroPrimo Piano

Giampiero Galeazzi, la figlia gela Mara Venier: parole inaspettate

Susanna Galeazzi è una giornalista del Tg5 e, in una recente intervista a Diva e Donna, ha commentato il rapporto di suo padre con Mara Venier

È trascorso un anno dalla scomparsa di Giampiero Galeazzi, giornalista sportivo e volto noto al pubblico di Domenica In. Sua figlia, Susanna, ha rilasciato un’intervista in cui ha commentato il rapporto del padre con Mara Venier.

Giampiero Galeazzi è stato un giornalista sportivo, una delle voci più autorevoli del settore, ed è venuto a mancare nel 2021 a 75 anni. Ex canottiere, era noto anche con il soprannome di Bisteccone, prontamente ricordato anche da Mara Venier durante una puntata di Domenica In. In un post Facebook, sua figlia Susanna gli aveva dedicato un dolce saluto: “Papà ora è felice, è in barca, sta remando sul suo Tevere“. Ma a distanza di un anno dalla sua scomparsa, Susanna Galeazzi si è concessa un’intervista durante la quale ha rilasciato commenti su Mara Venier.

Mara Venier, i commenti della figlia di Giampiero Galeazzi
Mara Venier e Giampiero Galeazzi. Crediti: Ansa – VelvetGossip

Ai microfoni di Diva e Donna, la giornalista del TG5 ha affrontato la scomparsa del padre, avvenuta un anno fa a seguito di alcune complicazioni dovute al diabete. Ma, nel corso dell’intervista, la figlia di Giampiero Galeazzi si è riferita a Mara Venier. La conduttrice, tra le voci più seguite su Rai 1, all’epoca aveva dedicato grande spazio alla scomparsa del giornalista sportivo in una puntata di Domenica In coinvolgendo alcuni ospiti in studio per ricordare Giampiero Galeazzi. A distanza di un anno, la figlia Susanna ha rilasciato dei commenti su Mara Venier e il rapporto con suo padre.

La figlia di Giampiero Galeazzi su Mara Venier: “Ho avuto il dubbio e ce l’ho tutt’ora se lei gli abbia veramente voluto bene

Susanna Galeazzi ha ricordato il periodo di suo padre trascorso nello studio di Domenica In. Erano gli Anni ’90 e fu allora che ottenne il soprannome di Bisteccone. “In alcuni casi era imbarazzante. Già come carattere era fuori dalle righe, vederlo mascherato da Topolino o da sparviero, vederlo ballare come un orso. Glielo dicevamo con discrezione che forse non era il caso, ma non ne ha mai tenuto conto. Il direttore dello sport di allora, Marino Bartoletti, non lo trattò bene, per usare un eufemismo. Posso capire che tu non approvi certe cose, ma ci fu cattiveria umana nei suoi confronti“, ha ricordato la figlia a Diva e Donna.

Giampiero Galeazzi, la figlia Susanna su Mara Venier
Giampiero Galeazzi. Crediti: Ansa – VelvetGossip

La giornalista ha poi menzionato Mara Venier nel suo discorso: “La cosa più triste? Mio padre adorava Mara Venier. Ho avuto il dubbio e ce l’ho tutt’ora se lei gli abbia veramente voluto bene. Il giorno dopo la sua morte ha fatto una trasmissione da vedova sconsolata invitando a parlare di mio padre Marino Bartoletti che doveva presentare un suo libro e altri che non erano esattamente suoi amici. Nessun riferimento alla famiglia da parte di Mara. Nessun messaggio di condoglianze, nemmeno a mia madre. Mio padre sarebbe rimasto molto sorpreso e amareggiato“, questa la dichiarazione rilasciata a Diva e Donna. Durante la puntata in questione a Domenica In, Mara Venier dichiarò: “Tanti di noi hanno perso un grande amico, io ho perso Bisteccone mio, con il quale ho condiviso anni meravigliosi di una bellissima amicizia che durerà sempre e che non finirà mai. Lui avrebbe voluto essere ricordato con il sorriso ed è quello che cercheremo di fare oggi, anche se ora facciamo tutti fatica“.