Detto da loroPrimo Piano

Adele afferma che il divorzio l’ha “devastata e imbarazzata”

Intervistata da "Rolling Stone", la cantante ha raccontato il divorzio con Simon Konecki e ha spiegato come è riuscita poi a trovare un equilibrio per conoscere se stessa

Seguendo l’esempio di Meghan Markle, Adele ha voluto confessare i retroscena del suo divorzio ad Oprah Winfrey in un appuntamento speciale che sarà trasmesso in TV dalla CBS. E, per l’occasione, conduttrice e ospite hanno scelto un look matchy matchy. Dopo anni difficili, durante i quali Adele ha scelto di prendersi una pausa da tutto e tutti, è tornata con un nuovo album e un forte bagaglio di esperienze di cui ha parlato in esclusiva ad Oprah. Ma, prima ancora della Winfrey, Adele ha raccontato anche a Rolling Stone del suo divorzio, molto sofferto, con Simon Konecki.

Adele: “Il divorzio mi ha devastata e messa in imbarazzo”

Protagonista della copertina di dicembre del magazine, la cantante 33enne è tornata al 2019, al momento in cui ha annunciato il suo divorzio. “Per me è stato molto triste. E il solo pensiero di essere sulla bocca di tutti, anche di persone che non conosco e l’idea di non aver fatto funzionare quella relazione, mi ha devastato. Ero imbarazzata. Nessuno mi ha fatto sentire in imbarazzo, ma è quello che provi se pensi di non essere riuscita a fare un buon lavoro“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Adele (@adele)


In merito al divorzio, Adele ha spiegato che nessuno dei due era da biasimare. Semplicemente aveva avvertito il bisogno di cambiare perché si era resa conto di non conoscere davvero se stessa. “Pensavo di averlo fatto. Non so se fosse a causa del mio ritorno di Saturno o se fosse l’avanzare degli anni e l’avvicinarsi dei 30, ma ho capito che non mi piaceva chi ero diventata“.  A quel punto, ha rimesso ordine nella sua vita cercando di trovare un equilibrio, anche in palestra. “Ho immaginato, se posso trasformare la mia forza e il mio corpo in questo modo, sicuramente posso farlo con le mie emozioni, con il mio cervello e il mio benessere interiore. Questo è ciò che mi ha spinto a farlo”. In più, Adele ammette che causa Covid il suo album ha subito un forte ritardo e, ad un certo punto, ha persino pensato di rimangiarsi tutto. “Se non fosse uscito ora, penso che probabilmente non l’avrei fatto più. So che avrei cambiato idea e avrei pensato: ‘Non va più bene, pensiamo al prossimo album’. Ma non avrei potuto mai farlo, meritava di uscire“.

LEGGI ANCHE: “Pirati dei Caraibi”, il lavoro di Johnny Depp viene difeso dal collega Kevin McNally

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.