Ieri e OggiPrimo PianoVita da VIP

Rocío Muñoz Morales curiosità, che lavoro faceva prima di diventare famosa

Oggi è nota soprattutto come attrice e come compagna di Raoul Bova, ma in passato ha trasformato una passione in professione

Prima ancora di diventare un’attrice affermata, soprattutto in Italia, Rocío Muñoz Morales è diventata famosa esercitando un’altra professione. 

Ad oggi, Rocío Muñoz Morales è conosciuta soprattutto come attrice, ma anche come dolce metà di Raoul Bova. La loro relazione ha infiammato la cronaca rosa da quando è sbocciata e, insieme, hanno anche coltivato la carriera. Coppia affiatatissima, di recente è approdata in prima serata su Canale 5 con una nuova fiction, Giustizia per tutti, in cui i loro personaggi hanno un coinvolgimento sentimentale.

Rocío Muñoz Morales
Rocío Muñoz Morales. Crediti: Instagram

Eppure, prima ancora di raggiungere la fama in qualità di attrice, ha intrapreso un’altra strada nel mondo dello spettacolo, coltivando una passione sin da piccola e diventata poi la sua prima professione.

Rocío Muñoz Morales curiosità: la danza prima della recitazione

Com’è facilmente intuibile dal nome, l’attrice è nata e cresciuta in Spagna e, sin da piccola, si è avvicinata al mondo del ballo. Una passione che ha poi coltivato nel tempo, fino all’età adulta. Agli studi di giornalismo, ha infatti affiancato quelli per la recitazione, senza mai dimenticare la danza. Ed è stata quella dedizione a trascinarla nel mondo dei ballerini professionisti. Ha preso parte al suo primo tour nel 2006 insieme a Julio Iglesias e quella partnership è durata per svariati anni. E la fama è arrivata in quel periodo grazie a Miran Quién Baila, la versione spagnola di Ballando con le stelle.

Rocío Muñoz Morales
Rocío Muñoz Morales. Crediti: Instagram

La compagna di Raoul Bova ha partecipato al programma come insegnante di danza per quattro anni, dopodiché ha archiviato la parentesi nel 2010. Poco dopo, ha scelto di focalizzarsi sulla recitazione, per cui dopo alcune esperienze per la TV spagnola, Rocío Muñoz Morales è arrivata in Italia. Il primo film al cinema è Immaturi – Il viaggio, dove ha conosciuto Raoul Bova. Ma non ha mai dimenticato la danza: nel 2016 ha recitato nel film Tango per la libertà insieme ad Alessandro Preziosi, mentre nel 2018 è apparsa di nuovo in Bailando con las estrellas, così come ha partecipato all’edizione italiana. Impossibile dimenticare il suo tango sensuale con Raoul Bova.

Rocío Muñoz Morales
Rocío Muñoz Morales. Crediti: Instagram

Oltre ad essere un’attrice e una modella,, Rocío Muñoz Morales è anche un’abile conduttrice e l’ha dimostrato anche al Festival di Sanremo 2015, così come a Le Iene. Ricordando i suoi traguardi passati con TV Sorrisi e Canzoni, l’ex ballerina professionista ha spiegato com’è stato lavorare con Le Iene: “La trasmissione racconta temi importanti in modo diretto, sfacciato, meno politicamente corretto di altre. E io, che sono una giornalista mancata e che in Spagna ho condotto Ballando con le stelle, mi sono trovata a mio agio. Certo, in Italia questa è la mia prima vera conduzione perché, di fatto, a Sanremo 2015 ero una spalla del presentatore”.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.